Consigli Fantacalcio, 10 giocatori low cost da prendere all'asta

20 Agosto 2021 - Francesco Fragapane

Si avvicina l'inizio della Serie A e quindi si fa sempre più vicina anche l'asta del Fantacalcio: dieci giocatori low cost da acquistare.

Gioca a Superscudetto

L’inizio della Serie A si fa sempre più vicino e, mentre il calciomercato volge al termine, è ora di iniziare a pianificare l’asta del Fantacalcio. Sarà importante scegliere con cura i big da prendere, ma sono altrettanto fondamentali i colpi low cost, quelli che possono davvero fare la differenza. Indovinare diversi colpo a poco prezzo può fare tantissima differenza per gli esiti del campionato. Vediamo dunque quali possono essere le possibilità low cost all’asta.

VIDEO ITALIA-INGHILTERRA: GOL E HIGHLIGHTS

FANTACALCIO: LA GRIGLIA PORTIERI 2021/2022

FANTACALCIO 2021/2022: COME CAMBIA IL REGOLAMENTO DEGLI ASSIST

Alvaro Morata

Per essere un attaccante della Juventus, lo spagnolo può davvero essere preso a un prezzo di comodo. La concorrenza di Ronaldo e Dybala potrebbe scoraggiare i fantallenatori, ma per i più lungimiranti può essere una possibilità importante per piazzare un grande colpo a poco prezzo. Morata giocherà molto nella Juventus e farà i suoi gol, può essere davvero un colpo molto intrigante.

Borja Mayoral

Un altro attaccante spagnolo che potrebbe essere sottovalutato all’asta. Con la concorrenza di Abraham e Shomurodov le gerarchie in casa Roma sono molto fluide, ma lo spagnolo ha già dimostrato lo scorso anno di saper sfruttare ogni minima possibilità che gli viene concessa e di saper segnare tanto. 17 gol alla sua prima stagione in giallorosso, Mayoral può essere un colpo molto interessante.

Sandro Tonali

Una bella scommessa può essere Sandro Tonali, che lo scorso anno ha deluso le aspettative in maglia rossonera. Con un anno di esperienza in più però l’ex Brescia può fare meglio e soprattutto può sfruttare alcune contingenze come l’infortunio di Kessié e il fatto che lui e Bennacer partiranno per la Coppa d’Africa durante la stagione.

Gioca a Superscudetto

Federico Dimarco

Il duello con Perisic è apertissimo: Dimarco vuole il posto da titolare sulla fascia sinistra anche se parte dietro nelle gerarchie. A Inzaghi piace, ha le caratteristiche giuste per fare l’esterno a cinque e, con pochissimi crediti, potrete ritrovarvi il titolare dell’Inter sulla fascia sinistra.

Aleksej Miranchuk

Lo scorso anno è stato in ombra, ma ha comunque fatto vedere le sue importanti doti. Quest’anno il russo può essere una pedina importante per Gasperini, anche come alternativa. I giocatori atalantini sono sempre una miniera di bonus, Miranchuk parte un po’ dietro, ma può essere la sorpresa della dea in questa stagione.

Lucas Leiva

Maurizio Sarri ha già messo in chiaro come Leiva sarà una pedina fondamentale della sua squadra. Il brasiliano è in forma, non è un giocatore da bonus, ma ha un rendimento impeccabile e gioca con una grande squadra. È il classico titolare di una big da avere, che fa sempre comodo e non delude mai.

Gioca a Superscudetto

Gianluca Scamacca

Con Caputo e Raspadori la concorrenza non è semplice, ma proprio per questo Scamacca può essere un’ottima occasione low cost. È un attaccante di grandi prospettive, giocherà sicuramente col Sassuolo e sa come segnare.

Federico Bernardeschi

L’azzurro è il vero outsider in casa bianconera. Con l’Europeo ha ritrovato fiducia, con la Juventus ha ritrovato Allegri che ha sempre creduto in lui. Può essere un colpo importante da piazzare a poco.

Davide Calabria

Spesso viene un po’ snobbato, ma Calabria è un giocatore fondamentale per il Milan. Con la ressa per Theo Hernandez, il terzino destro può essere un profilo che passa sotto traccia e che, a poco, può essere un grandissimo colpo.

Gioca a Superscudetto

Diego Demme

Può essere il cervello del Napoli di Spalletti. Con Zielinski e Fabian Ruiz passa in secondo piano, ma con lui potrete assicurarvi un titolare che porta ottimi voti in una big come il Napoli. Colpo low cost da fare.