Asta fantacalcio, Genoa: come cambia la probabile formazione dopo il calciomercato

31 Gennaio 2020 - Francesco Fragapane

Asta fantacalcio, Genoa: come cambia la probabile formazione dopo il calciomercato e tutti gli acquisti avvenuti durante la sessione

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Nel corso di questo calciomercato invernale – come peraltro in ogni sessione – il Genoa si è mostrato molto attivo. Stavolta a ben vedere: dopo aver cambiato ben tre tecnici, con Andreazzoli sostituito da Thiago Motta e quest’ultimo rimpiazzato da Nicola, la dirigenza ligure sta cercando di dare al nuovo tecnico una squadra decisamente più competitiva per raggiungere la salvezza. Tante le cessioni (tra cui quelle di El Yamiq, Dalmonte, Sandro e Gumus) ma anche molti acquisti. In particolare, il Genoa ha prelevato Perin, Iago Falque, Masiello, Eriksson, Destro e Behrami.

COME CAMBIA LA FORMAZIONE DELLA ROMA DOPO IL CALCIOMERCATO

Come cambia la formazione del Genoa dopo il calciomercato

Partiamo ovviamente dall’unico ruolo “fisso”, ovvero quello di Mattia Perin. L’ex estremo difensore della Juventus torna dunque al Genoa, il club che lo ha lanciato verso vette più alte. Il figliol prodigo ha immediatamente scavalcato Radu nelle gerarchie, diventando dunque il titolare della squadra. Altro ritorno è quello di Andrea Masiello, che aveva già militato anni addietro nel Genoa. Un acquisto davvero di lusso, visto il rendimento che ha poi avuto con la maglia dell’Atalanta fino a questa stagione, nella quale è stato poi superato da altri compagni. Masiello è un centrale perfetto per una difesa a 3, in cui può giocare sia a destra che a sinistra.

Due invece gli innesti a centrocampo. Dal Goteborg è arrivato Sebastian Eriksson, esperto svedese classe 1989 che rappresenta un ottimo mediano di interdizione. Mancino di piede, presenta anche una buona abilita nelle incursioni verso la porta avversaria quando l’occasione lo consente. Della stessa stoffa e con tanta esperienza (specie nel campionato italiano) è anche anche Valon Behrami, che in Italia ha già vestito le maglie di Lazio, Fiorentina, Napoli e Udinese. Centrale roccioso che in carriera ha fatto anche l’esterno, lo svizzero è un centrocampista certamente utile per qualsiasi causa.

Nel ruolo di raccordo tra centrocampo e attacco è stato preso Iago Falque. Anche per lui si tratta di un ritorno in una piazza che gli ha consentito di mettersi in luce. Nel Genoa di Nicola, schierato con un 3-5-2, potrebbe fare tanto l’esterno di centrocampo come la seconda punta. Infine, l’ennesimo ritorno: quello di Mattia Destro, arrivato dal Bologna. Una prima punta che ha bisogno di rilancio dopo tante stagioni buie.

Probabile formazione Genoa (3-5-2): Perin; Zapata, Romero, Masiello; Ghiglione, Eriksson, Schone, Behrami, Barreca; Iago Falque, Destro. All. Nicola

CONSIGLI FANTACALCIO, ASTA DI RIPARAZIONE: LA GUIDA COMPLETA

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO