Consigli fantacalcio: i giocatori da prendere all'asta, le possibili sorprese

7 Settembre 2020 - Francesco Fragapane

Ecco le possibili sorprese della prossima stagione di serie A 2020-21. Superscudetto consiglia alcune scommesse per l'asta del fantacalcio

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Puntare unicamente sui grandi nomi affermati della serie A, che siano vecchie conoscenze o nuovi arrivi, non assicura la vittoria del fantacalcio. Alcuni big possono fallire la propria stagione (accaduto a Dybala due anni fa, per fare un nome), ma soprattutto è alquanto difficile riuscire a completare una rosa ricca di grandi nomi in tutti i reparti. Ecco perché è fondamentale puntare anche su alcune possibili sorprese, da pagare poco in fase d’asta, nella speranza che possano dare il massimo e stupire tutti nei mesi successivi. Ecco alcuni consigli, reparto per reparto.

FANTACALCIO, I NUOVI STRANIERI DA PRENDERE

Juan Musso

Juan Musso: non è di certo un nuovo arrivo in serie A. Il portiere argentino dell’Udinese ha però evidenziato una chiara crescita nell’ultima stagione. È suo il record di clean sheet in serie A e potrebbe riservare ancora sorprese in quest’annata, forse l’ultima in bianconero prima di trasferirsi all’Inter.

FANTACALCIO, I PORTIERI DA PRENDERE

Luiz Felipe

Luiz Felipe: il difensore della Lazio si ritrova a un bivio cruciale della propria carriera. Questa dovrà essere la stagione della sua definitiva consacrazione. Inzaghi continuerà a farne un gran uso ma, pur pagandolo qualcosa in più rispetto allo scorso anno, può ancora rientrare tra le sorprese. Potrebbe infatti migliorare enormemente i suoi valori, data l’esperienza accumulata.

FANTACALCIO, I DIFENSORI DA PRENDERE

Kamil Glik

Glik: tornato in serie A dopo l’esperienza al Monaco, Glik rappresenta di certo una potenziale sorpresa. Tutti ne conoscono le capacità ma ha oggi 32 anni e dovrà rimettersi in gioco al Benevento. Non è da escludere però che ritrovi il vizio del gol che lo caratterizzata al Torino.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Thomas Ouwejan

Ouwejan: difensore o centrocampista dell’Udinese potrebbe tramutarsi nel nuovo Gosens del campionato di serie A. Corre molto e mette l’anima in campo. Dopo alcune settimane di rodaggio, potrebbe stupire tutti.

Mert Cetin

Cetin: in casa Verona è giunto Cetin in prestito dalla Roma. Avrà il compito di sostituire Rrhamani e giocherà dunque titolare. Potrebbe rappresentare una piacevole sorpresa per i fantallenatori.

Adrien Rabiot

Rabiot: in molti decideranno di non puntare su Rabiot, che ha fino a oggi deluso le aspettative. Ha faticato molto ad ambientarsi in casa Juve, ma sotto la gestione Pirlo tutto potrebbe essere diverso. Le sue qualità sono indiscutibili e potrebbe garantire bonus e media voto alta a un ottimo prezzo.

FANTACALCIO, I CENTROCAMPISTI DA PRENDERE

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Sofyan Amrabat

Amrabat: vera e propria rivelazione in casa Verona, punta ora a confermarsi con la maglia della Fiorentina. Non si tratta di un’assoluta sorpresa, quindi il costo potrebbe essere leggermente più alto. Non c’è da aspettarsi però una lotta in fase d’asta all’annuncio del suo nome. Tra media voto e bonus potrebbe però trovare spazio nella rosa di ogni fantallenatore ambizioso.

Carles Perez

Carles Perez: in casa Roma si stanno verificando svariati cambiamenti a livello societario. Fonseca è stato però confermato in panchina. In quest’annata però tutto si giocheranno il proprio posto. Il classe ’98 ha già mostrato il proprio talento ma stavolta dovrà trasformarsi in un titolare, dando il proprio apporto ai giallorossi. Acquistarlo ora potrebbe garantire un vero e proprio bonus per la rosa di qualsiasi fantallenatore.

FANTACALCIO, GLI ATTACCANTI DA PRENDERE

Hirving Lozano

Lozano: un primo anno da riserva in casa Napoli e un ritiro estivo da protagonista. L’alchimia con Osimhen pare esserci e Gattuso potrebbe decidere di trasformare il messicano in un titolare. Da tenere d’occhio le prossime gare degli azzurri e poi decidere se scommesse sul Chucky.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Victor Osimhen

Osimhen: restando in casa Napoli, ecco il nuovo attaccante destinato a sostituire Milik, prossimo partente. Nessun dubbio sulla sua titolarità, il che potrebbe far salire un po’ il prezzo. Sarà però possibile portarselo a casa con una giusta cifra, nella speranza che continui a segnare come nelle amichevoli estive.