Consigli fantacalcio, 10 giocatori da non prendere all'asta 2020 2021

21 Settembre 2020 - Francesco Fragapane

Ecco i calciatori da evitare durante l'asta del fantacalcio. Giocatori che hanno disatteso le aspettative in passato o che rischiano di giocare poco

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

L’asta del fantacalcio richiede una seria preparazione. Creare una lista di obiettivi non è mai facile. È necessario dare vita a due rose differenti, così da essere sempre pronti nel caso in cui un obiettivo primario venisse “rubato” da un avversario più abile o con maggiori crediti da investire. A ciò si aggiunge un’altra lista, quella di obiettivi da evitare, di calciatori dai quali stare alla larga per svariate ragioni. Ecco i nomi sconsigliati da Superscudetto.

SERIE A, GUIDA ALL’ASTA DEL FANTACALCIO

FANTACALCIO, I SECONDI E TERZI PORTIERI DELLA SERIE A

Ilicic

I problemi personali di Ilicic lo tengono al di fuori della lista dei convocabili, per ora, di Gasperini e dell’Atalanta. Non è dato sapere se l’attaccante tornerà in campo, anche se si registrano passi in avanti, ma soprattutto se sarà titolare.

Lobotka

Gattuso sta valutando differenti opzioni tattiche per il suo Napoli, dal 4-3-3 al 4-4-2, fino al 4-2-3-1. I centrocampisti preferiti, al momento, sono Demme, Fabian Ruiz e Zielinski. Qualcosa potrebbe cambiare a seconda dell’avversario ma Lobotka sembra partire dietro il trio di titolari.

Cutrone

La concorrenza in casa Fiorentina non manca di certo e Cutrone potrebbe ritrovarsi, come lo scorso anno, a fare fin troppa fatica nell’imporsi come titolare.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Koulibaly

La scorsa stagione di Koulibaly è stata la peggiore dal suo arrivo a Napoli, al di sotto del livello registrato nel suo primo anno. Da valutare la sua condizione mentale, soprattutto considerando le tante voci di mercato, per ora non realizzate.

Eriksen

Nella sua prima stagione in nerazzurro Eriksen non ha convinto e Conte non sembra ancora aver deciso se si tratti di un titolare o meno. Il tecnico lo ha addirittura escluso dalla formazione titolare nella finale di Europa League.

Bastoni

L’arrivo di Kolarov potrebbe modificare gli equilibri in casa Inter. Conte si fida di Bastoni e lo ha di fatto lanciato, ma l’ex giallorosso non è di certo giunto a Milano per fare panchina.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Benassi

Nuova chance per Benassi, stavolta in casa Verona. Il suo rendimento altalenante negli anni suggerisce però che puntare su di lui all’asta potrebbe essere un rischio. A ciò si aggiungono le alternative del Verona, con Barak in prima linea.

Cordaz

Il portiere del Crotone è un’ottima garanzia per la sua squadra, la cui porta difende da anni. La qualità della sua difesa però lo pone a rischio malus.

Zaza

Il rendimento di Zaza negli ultimi anni è stato a dir poco altalenante. Ciò lo rende un’incognita in fase d’asta.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

De Sciglio

Pirlo punta fortemente su Cuadrado, il che potrebbe porre De Sciglio fuori dalle fila dei titolari.