Consigli fantacalcio: chi prendere all'asta tra i colpi di calciomercato

29 Settembre 2020 - Francesco Fragapane

I consigli di Superscudetto sui giocatori da prendere all'asta del fantacalcio tra i colpi di calciomercato delle squadre di Serie A

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

I colpi di calciomercato rappresentano sempre una grande attrattiva in ottica fantacalcio. I giocatori che cambiano squadra sono spesso tra i più ambiti dai fantallenatori chiamati ad affrontare la fatidica asta. Nonostante una finestra di trasferimenti più breve a causa del Coronavirus, le squadre di Serie A si sono rinforzate in vista della prossima stagione. Ecco i giocatori consigliati da prendere all’asta del fantacalcio tra i colpi di calciomercato.

LIVE STREAMING DEI SORTEGGI DI CHAMPIONS LEAGUE

CONSIGLI FANTACALCIO 2020/2021: I GIOCATORI LOW COST DA PRENDERE

Zajc - Genoa

Tanti fantallenatori aspettavano da quasi due anni il ritorno di Zajc in Serie A. L’ex Empoli, dopo aver vestito la maglia del Fenerbahce, ha accettato l’offerta del Genoa. Listato centrocampista, giocherà dietro le punte: può essere un buon acquisto per il fantacalcio.

Godin - Cagliari

In un Cagliari alla ricerca di esperienza in difesa, Godin rappresenta una vera e propria certezza. L’uruguayano sarà il pilastro delle retroguardia sarda e rappresenta un ottimo colpo per il fantacalcio.

Bonaventura - Fiorentina

Terminato il contratto che lo legava al Milan, Giacomo Bonaventura ha detto sì alla Fiorentina. In maglia viola ‘Jack’ ha già dimostrato di poter essere un valore aggiunto per il centrocampo. L’ex rossonero è da anni sinonimo di bonus.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Kulusevski - Juventus

Gol all’esordio assoluto con la maglia bianconera: Dejan Kulusevski è un predestinato. L’anno scorso è stata una delle più grandi sorprese del fantacalcio: quest’anno è una certezza che verrà pagata tanto in sede d’asta.

Glik - Benevento

Il Benevento di Filippo Inzaghi è sempre temibile sui calci piazzati. A Genova con la Sampdoria ha colpito Caldirola, in futuro lo farà anche Glik, riportato in Serie A dai campani dopo l’esperienza al Monaco.

Vidal - Inter

‘Re’ Arturo è tornato. Dopo aver vestito le maglie di Bayern Monaco e Barcellona, Vidal ha fatto ritorno in Italia, riabbracciando Antonio Conte. I due, insieme, avevano fatto grandi cose alla Juventus: i tifosi nerazzurri sperano si ripetano anche all’Inter.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Candreva - Sampdoria

Antonio Candreva è stato acquistato dalla Sampdoria per un motivo principale: servire assist agli attaccanti blucerchiati. Il primo +1 della stagione è già arrivato all’esordio contro il Benevento: un bel biglietto da visita per l’ex centrocampisti di Lazio e Inter.

Brahim Diaz - Milan

Brahim Diaz potrebbe essere il ‘nuovo’ Theo Hernandez in una posizione più avanzata del campo. Proprio come il francese è arrivato al Milan dal Real Madrid: contro il Crotone, alla seconda giornata, ha già trovato il suo primo gol in rossonero.

Osimhen - Napoli

Nelle sue prime due apparizioni con la maglia del Napoli non ha trovato la via del gol, ma Osimhen si candida ad essere uno dei giocatori più decisivi degli azzurri. Le reti arriveranno e con loro anche gli assist e le giocate per liberare i compagni di squadra.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Pedro - Roma

Il suo curriculum basterebbe da solo per presentare Pedro: lo spagnolo, con Barcellona, Chelsea e Nazionale, ha vinto tutto quello che c’era da vincere. Alla Roma porta esperienza e classe.