Siviglia Inter, le probabili formazioni della finale di Europa League

21 Agosto 2020 - Francesco Fragapane

Le probabili formazioni di Siviglia Inter, finale dell'Europa League 2019/2020 in programma venerdì 21 agosto alle ore 21

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Siviglia-Inter è la finale Europa League 2019/2020. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 21:00 di venerdì 21 agosto. Le due squadre hanno superato rispettivamente Manchester United e Shakhtar Donetsk per accedere all’atto finale della competizione. Per i nerazzurri è la prima finale europea dopo 10 anni, mentre il Siviglia ha già cinque volte l’Europa League conquistando anche tre vittorie consecutive nel 2014, 2015 e 2016.

SERIE A 2020/2021: IL CALENDARIO DELL’INTER

MESSI ALL’INTER? DOVE GIOCHERÀ SE LASCERÀ IL BARCELLONA? LE IPOTESI

FIFA 21, IL TRAILER DELLA MODALITÀ CARRIERA

Le probabili formazioni di Siviglia-Inter

Il Siviglia punta sul 4-3-3 dove in difesa spicca il veterano Jesus Navas, insieme a Koundé, Diego Carlos e Reguilon, di proprietà del Real Madrid e accostato nelle ultime settimane al Napoli. Per il centrocampo invece il tecnico Lopetegui punta su Joan Jordan, Fernando e Banega, ex della partita. In avanti Suso e Ocampos con En Nesyri.

Antonio Conte schiera l’undici tipo che ha scelto per raggiungere la finale della competizione. In difesa confermato Godin con De Vrij e Bastoni. Sulle fasce D’Ambrosio, in gol nella semifinale contro lo Shakhtar, e Young. La mediana sarà formata da Barella, grande protagonista ai quarti e in semifinale, Brozovic e Gagliardini. In avanti imprescindibile la coppia composta da Lukaku e Lautaro, entrambi autori di una doppietta nel 5-0 rifilato in semifinale allo Shakhtar.

SIVIGLIA (4-3-3): Bono; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilon; Joan Jordan, Fernando, Banega; Suso, En Nesyri, Ocampos. All. Lopetegui.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro. All. Conte.

Arbitro: Makkelie (Olanda), assistenti Diks e Steegstra, Sidiropoulos quarto uomo, Kamphuis al Var.

EPIC GAMES, GUERRA CONTRO APPLE E GOOGLE