Roma si qualifica se…le combinazioni per i sedicesimi di Europa League

12 Dicembre 2019 - Francesco Fragapane

Roma si qualifica se…le combinazioni per i sedicesimi di Europa League che potrebbero consentire ai giallorossi di andare avanti

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

La Roma deve fare un ultimo e decisivo passo per la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. E Roma Wolfsberger sembra essere la partita perfetta per poterlo fare. Gli avversari sono tagliati fuori da ogni discorso, ultimi nel gruppo a 4 punti. La Roma in questo momento è a pari punti con il Borussia Monchengladbach, con uno svantaggio però negli scontri diretti (pareggio all’Olimpico, vittoria dei tedeschi nella gara successiva). La qualificazione è ampiamente alla portata dei ragazzi di Fonseca, che però non dovranno commettere passi falsi durante la gara per non rovinare l’accesso al turno successo, quello a eliminazione diretta.

EUROPA LEAGUE: LE QUALIFICATE AI SEDICESIMI DI FINALE

ROMA WOLFSBERGER: QUOTE E PRONOSTICI DELLA GARA DI EUROPA LEAGUE

Roma, le combinazioni per la qualificazione ai sedicesimi di Europa League

Di fatto, la Roma ha a disposizione molte combinazioni per poter andare avanti. I giallorossi andrebbero avanti certamente in caso di vittoria contro gli avversari di turno ma anche in caso di pareggio contro il Wolfsberger e di non vittoria del Basaksehir contro i tedeschi. I turchi infatti sono comunque a quota 7, con un punto in meno rispetto alla coppia di testa. Di conseguenza, la squadra capitolina dovrà cercare in ogni maniera di fare risultato per cautelarsi a prescindere dall’altra gara. Anche in caso di pareggio quindi rischierebbe, qualora i turchi battessero poi il Monchengladbach.

Il caso più tragico per l’italiana sarebbe invece il seguente: una sconfitta casalinga della compagine di Fonseca e una contemporanea vittoria esterna del Basaksehir sul Borussia. In questo caso, infatti, la Roma sarebbe sicuramente eliminata dal girone. Qualora passasse il turno, invece, la squadra giallorossa sarebbe prima nel girone in caso di mancata vittoria dei tedeschi, mentre sarebbe seconda qualora pareggiasse o vincesse ma trionfasse anche il Borussia nella sua gara. Può insomma accadere di tutto.

ROMA WOLFSBERGER: ORARIO E DOVE VEDERE LA GARA DI EUROPA LEAGUE