Roma Bodo Glimt: dove vedere la partita di Conference League in diretta tv e streaming

14 Aprile 2022 - Francesco Fragapane

Conference League, ritorno dei quarti di finale: la Roma ospita il Bodo Glimt. Dove vedere il match in diretta tv e streaming

Gioca a Superscudetto

La Roma di José Mourinho ospita il Bodo Glimt nel ritorno dei quarti di finale di Conference League 2021/2022. Si riparte dal risultato dell’andata in terra norvegese. Una settimana fa i giallorossi hanno perso 2-1: al gol iniziale di Pellegrini hanno risposto prima Saltnes e poi Vetlesen. Il ko dell’andata costringe la formazione capitolina a vincere con due reti di scarto per passare il turno e ottenere la qualificazione alla semifinale della neonata competizione continentale.

VIDEO INTER-VERONA 2-0:  GOL E HIGHLIGHTS

Prima dei quarti di finale, le due formazioni si sono già incontrate durante la fase a gironi di Conference League. In Norvegia vinsero i padroni di casa con il roboante risultato di 6-1, il più brutto incassato da Mourinho alla guida del giallorossi. All’Olimpico, invece, il match finì 2-2 con le reti di El Shaarawy e Ibanez da una parte e Solbakken e Botheim dall’altra.

Quando si gioca Roma-Bodo Glimt

Il match di Conference League che vede la Roma di José Mourinho ospitare il Bodo Glimt è in programma giovedì 14 aprile 2022. Il fischio d’inizio della partita è previsto alle ore 21.00 presso lo stadio Olimpico di Roma.

FIFA 22: COME COMPLETARE LA SBC PUSKAS ICON PRIME

Dove vedere Roma-Bodo Glimt in diretta tv e streaming

Sarà Sky Sport a trasmettere in diretta tv il match dei quarti di finale di ritorno di Conference League tra la Roma e il Bodo Glimt. La sfida dell’Olimpico sarà visibile su Sky Sport Uno al canale 201, su Sky Sport 4K in altissima definizione al canale 213, sul canale 251 e anche su Tv8. In alternativa, come sempre, è disponibile anche il live streaming dell’evento su smartphone, tablet, smart tv, pc e tutti i dispositivi compatibili alla visione tramite le applicazioni Sky Go, Now Tv e Dazn.

VIDEO CAGLIARI-JUVENTUS 1-2: GOL E HIGHLIGHTS