Olympiacos Atalanta: dove vedere la partita di Europa League in diretta tv e streaming

24 Febbraio 2022 - Francesco Fragapane

Nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, l'Olympiacos di Pedro Martins si appresta a ospitare l'Atalanta di Gian Piero Gasperini.

Gioca a Superscudetto

Nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, l’Olympiacos di Pedro Martins si appresta a ospitare l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Nel match d’andata, gli orobici hanno vinto in rimonta per 2-1, dunque basterà non perdere al “Pireo” per avanzare al turno successivo. Ricordiamo, infatti, che da questa stagione la UEFA ha abolito la regola dei gol in trasferta, pertanto in caso di stesso numero di reti segnate dalle due squadre, si andrà ai supplementari.

FIORENTINA-ATALANTA 1-0: GOL E HIGHLIGHTS!

Quando si gioca Olympiacos-Atalanta

Il match è in programma giovedì 24 febbraio alle ore 18:45, in contemporanea con Lazio-Porto (andata terminata 2-1 per i lusitani). Queste, invece, le altre partite:

Dinamo Zagabria-Siviglia (ore 18:45)
Real Sociedad-Lipsia (ore 18:45)
Real Betis-Zenit San Pietroburgo (ore 21:00)
Sporting Braga-Sheriff Tiraspol (ore 21:00)
Napoli-Barcellona (ore 21:00)
Rangers Glasgow-Borussia Dortmund (ore 21:00)

VENEZIA-GENOA 1-1: GOL E HIGHLIGHTS!

Dove vedere il match

La partita si potrà seguire sia su SKY che su DAZN. Per chi avesse un abbonamento su SKY, dovrà semplicemente cercare il canale del match oppure seguirlo in streaming attraverso le applicazioni SKY GO e NOW TV. Invece, per chi volesse seguire l’incontro su DAZN, dovrà cliccare sull’applicazione presente su tablet, PC, Smart TV, smartphone oppure su console di gioco adibite come la Playstation.

INTER-SASSUOLO 0-2: GOL E HIGHLIGHTS!

Il momento dell’Atalanta

L’inizio del 2022 della formazione orobica non è dei migliori. La squadra di Gasperini, infatti, ha rallentato in campionato e si trova 5ª a -3 dal quarto posto occupato dalla Juventus. Inoltre, nelle ultime gare, è stata anche piuttosto sfortunata con gli episodi arbitrali, come in occasione della partita persa per 1-0 contro la Fiorentina per discutibile posizione di fuorigioco di Hateboer sul gol di Malinovskyi. Come se non bastasse, si è conclusa ai quarti di finale l’avventura in Coppa Italia a causa del ko per 2-3 proprio contro la squadra di Italiano.