Milan, Napoli e Roma: le possibili avversarie ai sedicesimi di Europa League

12 Dicembre 2020 - Enrico Gorgoglione

Milan, Napoli e Roma sono le tre squadre italiane che si sono qualificate ai sedicesimi di finale di Europa League

Gioca a Superscudetto

Inizia a entrare nel vivo l’Europa League. Lunedì prossimo scopriremo gli accoppiamenti validi per i sedicesimi di finale della seconda competizione europea. Le tre italiane impegnate sono Milan, Roma e Napoli che attendono curiose di conoscere il nome del proprio avversario. Le teste di serie sono avvantaggiate perché, oltre a poter affrontare sulla carta squadre meno forti, disputeranno il ritorno della doppia sfida in caso, avendo teoricamente un leggero vantaggio.

SORTEGGI CHAMPIONS LEAGUE: DIRETTA STREAMING

SORTEGGI EUROPA LEAGUE: DIRETTA STREAMING

Young Boys

Lo Young Boys si è qualificata al secondo posto nel girone A alle spalle della Roma e, per questo motivo, potrà affrontare, come italiane, solo Milan e Napoli e non la squadra giallorossa.

Molde

Il Molde si è qualificato al secondo posto nel Gruppo B alle spalle dell’Arsenal conquistando 10 punti e vincendo il duello a distanza con il Rapid Vienna.

Sparta Praga

La società ceca dello Sparta Praga ha concluso al secondo posto il proprio cammino nel Girone C alle spalle del Bayer Leverkusen grazie alle quattro vittorie conquistate in sei partite.

Gioca a Superscudetto

Benfica

La società portoghese del Benfica ha concluso il suo percorso europeo al secondo posto a quota 12 punti, due in meno rispetto ai Rangers.

Granada

Il Granada è una possibile outsider dei sedicesimi, nella fase a gironi ha conquistati undici punti e per una sola lunghezza ha sfiorato il primato occupato nel Gruppo E dal Psv.

Real Sociedad

Un gol in extremis al Maradona ha regalato alla Real Sociedad il pass per i sedicesimi di finale. La formazione basca potrà affrontare Milan e Roma ma, per ovvi motivi, non gli azzurri di Gattuso.

Gioca a Superscudetto

Sporting Braga

Lo Sporting Braga ha raggiunto i sedicesimi di finale dopo un vincente duello col Leicester. Entrambe le formazioni hanno concluso il proprio percorso a quota 13 punti ma per differenza reti sono finiti primi gli inglesi.

Lille

Tante cessioni eppure è sempre competitivo il Lille, secondo nel girone del Milan. La squadra francese potrebbe incrociare la Roma o il Napoli dell’ex Osimhen.

Maccabi Tel Aviv

Possibile outsider dei sedicesimi di finale il Maccabi Tel Aviv che ha concluso la fase a gironi al secondo posto a quota 11 punti dietro al Valencia (13) in un girone relativamente agevole.

Gioca a Superscudetto

Royal Antwerp

Altra possibile outsider è la formazione belga che ha tenuto testa al Tottenham e ha conquistato i sedicesimi superando gli austriaci del Lask.

Wolfsberger

Il club austriaco vola ai sedicesimi dopo i dieci punti conquistati nel Girone K. Nel proprio raggruppamento c’erano anche Dinamo Zagabria, primo, il Feyenoord terzo e il Cska Mosca, vera delusione del girone.

Stella Rossa

La Stella Rossa conquista undici punti nel Gruppo L e conclude il proprio percorso ai gironi al secondo posto dietro l’Hoffenheim.