Inter Shakhtar Donetsk, le probabili formazioni della semifinale di Europa League

17 Agosto 2020 - Enrico Gorgoglione

Le probabili formazioni di Inter-Shakhtar Donetsk, match valido per le semifinali di Europa League. Ecco le probabili formazioni di Conte e Luis Castro

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Inter-Shakhtar Donetsk è una sfida valida per le semifinali di Europa League. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 21:00 di lunedì 17 agosto. Un match cruciale per il gruppo guidato da Antonio Conte, che potrebbe ritrovarsi in finale, con la chance tra le mani di sollevare un trofeo prestigioso in questa stagione altalenante. Dopo il secondo posto conquistato in campionato, sarebbe il modo ideale per spegnare le polemiche sulla sua gestione, convincendo magari la società a investire su calciatori particolarmente adatti alla sua idea di gioco.

MESSI ALL’INTER? DOVE GIOCHERÀ SE LASCERÀ IL BARCELLONA? LE IPOTESI

FIFA 21, IL TRAILER DELLA MODALITÀ CARRIERA

Le probabili formazioni di Inter-Shakhtar Donetsk

Antonio Conte potrebbe decidere di confermare la formazione che ha condotto l’Inter fino a questa fase dell’Europa League. In porta inamovibile Handanovic, dinanzi al quale il trio composto da Godin, de Vrij e Bastoni. Ancora una volta dunque panchina per Skriniar, che non sembra rientrare nei pianti del tecnico. Spazio per D’Ambrosio e Young sulle corsie esterne. L’unica alternativa rispetto ai titoli dell’ultimo match è Eriksen, che potrebbe agire al posto di Gagliardini. In attacco invece nessun dubbio: Lukaku-Lautaro Martinez.

Anche lo Shakhtar Donetsk dovrebbe proseguire con la formazione dell’ultimo match, nel quale è stato travolto il Basilea. Junior Moraes unica punta, con Marlos, Alan Patrick e Taison sulla trequarti. In porta, immancabile, il veterano Pyatov. In mezzo al campo invece il duo composto da Marcos Antonio e Stepanenko.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez.

SHAKHTAR (4-2-3-1): Pyatov; Dodò, Krivtsov, Matvienko, Bondar; Marcos Antônio, Stepanenko; Marlos, Alan Patrick, Taison; Junior Moraes.

EPIC GAMES, GUERRA CONTRO APPLE E GOOGLE