Europa League, le squadre qualificate ai gironi

30 Agosto 2019 - Francesco Fragapane

Dopo la conclusione dei playoff, ecco il quadro completo delle squadre qualificate ai gironi di Europa League 2019/2020

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

EUROPA LEAGUE: I GIRONI IN DIRETTA LIVE

Con la conclusione degli spareggi di Europa League, ora è possibile avere il quadro completo di tutte le squadre che parteciperanno alla competizione. 17 club si sono qualificati di diritto e tra questi ci sono anche Lazio e Roma, le uniche due rappresentanti per l’Italia. Nulla da fare per il Torino, eliminato nello spareggio contro il Wolverhampton. La squadra inglese fa parte del lotto delle formazioni che hanno guadagnato l’accesso proprio grazie agli spareggi. Sei squadre invece sono state trasferite dagli spareggi di Champions League (coloro che hanno perso lo scontro diretto), mentre altre quattro squadre fanno parte delle partecipanti perché piazzate del terzo turno preliminare di UEFA Champions League.

SORTEGGI EUROPA LEAGUE 2019-2020: I GIRONI LIVE

EUROPA LEAGUE: CRITERI, FASCE E TESTE DI SERIE

EUROPA LEAGUE: DOVE VEDERE IL SORTEGGIO

Le qualificate tramite playoff sono: Qarabag (Aze), FC Copenhagen (Den), Celtic (Sco), PSV (Ned), FC Astana (Kaz), Malmo FF (Swe), Partizan (Srb), Slovan Bratislava (Svk), Espanyol (Esp), Braga (Por), Alkmaar (Ned), Feyenoord (Ned), Trabzonspor (Tur), Dudelange (Lux), Ferencvaros (Hun), Gent (Bel), Ludogorets (Bul), Francoforte (Ger), Rangers (Sco), Wolverhampton (Eng), Guimaraes (Por).

SORTEGGI EUROPA LEAGUE: LE AVVERSARIE DELLA LAZIO

Europa League, le squadre partecipanti

Fascia 1

  • 104.000 Sevilla (ESP)
  • 101.000 Arsenal (ENG)
  • 93.000 Porto (POR)
  • 81.000 Roma (ITA)
  • 78.000 Manchester United (ENG)
  • 65.000 Dynamo Kyiv (UKR)
  • 62.000 Beşiktaş (TUR)
  • 54.500 Basel (SUI)
  • 50.000 Sporting CP (POR)
  • 48.000 CSKA Moskva (RUS)
  • 40.000 Wolfsburg (GER)
  • 37.000 Lazio (ITA)

Fascia 2

  • 37.000 PSV Eindhoven (NED)
  • 34.500 Krasnodar (RUS)
  • 31.000 Celtic (SCO)
  • 31.000 København (DEN)
  • 31.000 Braga (POR)
  • 29.500 Gent (BEL)
  • 29.000 Borussia Mönchengladbach (GER)
  • 27.500 Young Boys (SUI)
  • 27.500 Astana (KAZ)
  • 27.000 Ludogorets (BUL)
  • 25.500 APOEL (CYP)
  • 24.000 Eintracht Frankfurt (GER)

Fascia 3

  • 23.000 St-Étienne (FRA)
  • 22.000 Qarabağ (AZE)
  • 22.000 Feyenoord (NED)
  • 20.713 Getafe (ESP)
  • 20.713 Espanyol (ESP)
  • 20.000 Malmö (SWE)
  • 18.000 Partizan (SRB)
  • 17.500 Standard Liège (BEL)
  • 17.092 Wolves (ENG)
  • 11.699 Rennes (FRA)
  • 11.500 Rosenborg (NOR)
  • 10.500 İstanbul Başakşehir (TUR)

Fascia 4

  • 10.500 AZ Alkmaar (NED)
  • 9.646 Vitória SC (POR)
  • 8.000 Trabzonspor (TUR)
  • 7.780 Olexandriya (UKR)
  • 6.250 Dudelange (LUX)
  • 6.250 LASK (AUT)
  • 6.250 Wolfsberg (AUT)
  • 6.000 Slovan Bratislava (SVK)
  • 6.000 Lugano (SUI)
  • 5.250 Rangers (SCO)
  • 3.500 CFR Cluj (ROU)
  • 3.500 Ferencváros (HUN)