Real Sociedad Napoli, dove vedere la partita di Europa League in tv e streaming

22 Ottobre 2020 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere la sfida tra Real Sociedad e Napoli, valida per la seconda giornata di Europa League. Fischio d'inizio alle ore 21.00 di giovedì 29 ottobre

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Real Sociedad-Napoli è una gara valida per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League. Si tratta di un match cruciale per gli azzurri di Gattuso, che hanno avuto la sfortuna di pescare gli spagnoli ai sorteggi. Non è un avversario impossibile, tutt’altro, ma di certo ciò che si prospetta non è una gara abbordabile al 100%. Serviranno concentrazione e cattiveria sotto porta, così da concretizzare le chance ottenute e non avere rimpianti. Una gara che può delineare il cammino del Napoli in questo percorso. Tre punti chiave per approdare alla fase a eliminazione diretta del torneo europeo, che rappresenta uno dei concreti obiettivi tagionali della squadra.

EUROPA LEAGUE, IL CALENDARIO DEL NAPOLI

A che ora si gioca Real Sociedad-Napoli

Real Sociedad-Napoli si disputerà giovedì 29 ottobre. Il fischio d’inizio del match è previsto per le ore 21.00.

Dove vedere Real Sociedad-Napoli

Chiunque volesse seguire la diretta di Real Sociedad-Napoli, valida per la seconda giornata della fase a gironi di Europa League, potrà farlo collegandosi al proprio decoder Sky Q. La sfida è infatti trasmessa in esclusiva dalla rete satellitare. Gli abbonati hanno inoltre la possibilità di collegarsi all’app Sky Go, così da seguire l’evento attraverso dispositivi mobile, come smartphone, tablet e notebook. Lo stesso è possibile attraverso il servizio Now TV che, con chiavetta e app, consente la visione anche attraverso la propria Smart TV.

Le probabili formazioni di Real Sociedad-Napoli

REAL SOCIEDAD (4-3-3): Remiro; Gorosabel, Elustondo, Le Normand, Monreal; David Silva, Zubimendi, Merino; Oyarzabal, Willian, Portu.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Lobotka; Politano, Mertens, Lozano; Osimhen.