Manchester United Granada: dove vedere i quarti di Europa League in tv e streaming

14 Aprile 2021 - Francesco Fragapane

Domani è in programma la sfida tra Manchester United e Granada valida per il ritorno dei quarti di finale di Europa League: ecco dove vederla in tv e streaming

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Il match tra Manchester United e Granada è uno degli incontri validi per il ritorno dei quarti di finale di Europa League, che chiudono la tre giorni europea cominciata con l’omonimo turno di Champions League. Il pronostico in questa sfida pende nettamente dalla parte dei Red Devils, dato che all’andata hanno vinto in terra spagnola per 0-2. Di Rashford e Bruno Fernandes le reti decisive, che consentono alla formazione di Solskjaer di essere ad un passo dalle semifinali. Chi vincerà questo in contro incontrerà la vincente del confronto tra Roma e Ajax.

VIDEO GRANADA-MANCHESTER UNITED 0-2: GOL E HIGHLIGHTS

Quando si gioca

La sfida tra Red Devils e Rojiblancos è in programma giovedì 15 aprile, all’Old Trafford di Manchester. Fischio d’inizio alle ore 21.00.

Dove vedere Manchester United Granada

La gara di Europa League tra inglesi e spagnoli, in programma giovedì 15 aprile, verrà trasmessa in diretta tv da Sky Sport. Inoltre, sarà possibile assistere alla partita in streaming grazie alle applicazioni Sky Go e Now Tv, fruibili tramite smartphone, tablet, smart tv e pc.

VIDEO MILAN-MANCHESTER UNITED 0-1: GOL E HIGHLIGHTS

Le probabili formazioni

Entrambe le squadre hanno diverse assenze tra infortuni, squalifiche e possibile turnover in vista degli impegni di campionato. I due tecnici schierano comunque due formazioni di tutto rispetto, entrambe in campo con il 4-2-3-1 e con Greenwood e Soldado come riferimenti offensivi.

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelöf, Tuanzebe, Alex Telles; Fred, Pogba; Diallo, Van de Beek, James; Greenwood

Granada (4-2-3-1): Rui Silva; Foulquier, Vallejo, Germán, Neva; Herrera, Gonalons; Montoro, Machís, Puertas; Soldado

VIDEO NAPOLI-GRANADA 2-1: GOL E HIGHLIGHTS