Xbox Series X e Sega, partnership in Giappone? Le news

1 Giugno 2020 - Francesco Fragapane

Microsoft e SEGA potrebbero firmare un accordo per la distribuzione della nuova console in Giappone con un altro nome.

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

In Giappone circola un’indiscrezione clamorosa in merito alla Xbox Series X. In realtà la voce circola da diverse settimane, ma adesso si fa sempre più insistente. Si tratta dell’accordo fra Microsoft e SEGA: questo consentirebbe alla nota azienda asiatica di distribuire la nuova console con un nome “esclusivo”. Ci sono già alcune proposte, fra queste: Sega Series X Xbox Series Dreamcast, Xbox Series Saturn e così tante altre.

LEAGUE OF LEGENDS: WILD RIFT, IL VIDEO GAMEPLAY

Xbox Series X e SEGA, accordo di collabrazione?

Di conseguenza, SEGA avrebbe la possibilità di distribuire anche i giochi Microsoft e di trasferire sulla console le sue IP, ovvero: Persona, Yakuza, Shenmue e altre.

Al momento però sono soltanto voci e indiscrezioni. Forti, ma pur sempre voci di corridoio. Ma le probabilità di una partnership fra le due importanti aziende non è da escludere. La collaborazione fra le due parti non è cosa nuova: infatti ci sono già state delle iniziative, come la versione per la console americana di Yakuza o anche Phantasy Star Online 2.

XBOX SERIE X IN USCITA: SVELATE NUOVE CARATTERISTICHE

In ogni caso è giusto ribadire che non si tratta di un’acquisizione, ma semplicemente di una collaborazione o partnership. Questo è per chiarire anche che nel caso i giochi pubblicati non sarebbero delle esclusive. In ogni caso la voce si fa sempre più insistente come vi abbiamo raccontato. Vedremo se alla fine davvero Microsoft e SEGA arriveranno a questo “storico” accordo. In Giappone la notizia ha fatto molto clamore e adesso su social e forum non si parla d’altro. Attendiamo aggiornamenti in merito.

NINTENDO SWITCH, I MIGLIORI GIOCHI DI GIUGNO 2020