Fifa 22, Team of the Week 24: Insigne e Simeone tra i migliori della settimana

2 Marzo 2022 - Enrico Gorgoglione

Nuovo appuntamento con il Team of The Week di FIFA 22: ecco l'elenco completo dei migliori giocatori presenti questa settimana.

Gioca a Superscudetto

Nuovo appuntamento con il Team of The Week di FIFA 22. Come di consueto, infatti, EA Sports ha annunciato i calciatori che maggiormente si sono messi in luce nei rispettivi campionati e che ricevono le carte speciali inserite nei pacchetti. Andiamo a vedere quali sono i calciatori che fanno parte della formazione della settimana numero 21.

FIFA 22, SERVER DOWN PER MANUTENZIONE: L’ANNUNCIO DI EA SPORTS

FIFA 22 Team of The Week: i giocatori del TOTW 24

Di seguito, l’elenco dei 23 di questa settimana:

FIFA 22 SBC ANNO IN RASSEGNA, COME COMPLETARE L’OBIETTIVO

  • Koen Casteels (Wolfsburg) – 87
  • Gabriel Paulista (Valencia) – 84
  • Niklas Süle (Bayern Monaco) – 84
  • Hamari Traoré (Rennes) – 84
  • Lorenzo Insigne (Napoli) – 87
  • Moussa Diaby (Bayer Leverkusen) – 87
  • Pavel Soucek (West Ham) – 84
  • Renan Lodi (Atletico Madrid) – 84
  • Kylian Mbappé (Paris Saint-Germain) – 93
  • Giovanni Simeone (Hellas Verona) – 86
  • Moussa Dembelé (Barcellona) – 85
  • Walter Benitez (Nizza) – 85
  • Kyle Doherty (Tottenham) – 82
  • Patrick van Aanholt (Galatasaray) – 81
  • Christoph Baumgartner (Hoffenheim) – 84
  • Carlos Vela (Los Angeles FC) – 85
  • Wilfried Zaha (Crystal Palace) – 84
  • Abderrazak Hamdallah (Al-Ittihad) – 81
  • Dominik Oroz (Vitesse) – 70
  • Yeremi Pino (Villarreal) – 79
  • Sergio Leon (Real Valladolid) – 79
  • Christian Cueva (Al-Fateh) – 79
  • Nicklas Helenius (Silkeborg) – 75

Due calciatori della Serie A presenti

Per quanto concerne il nostro campionato, sono due i calciatori presenti in totale. Il primo è Lorenzo Insigne, unico italiano, che nel weekend ha trascinato il Napoli con un gol e un assist nel vitale successo dello stadio Olimpico contro la Lazio, arrivato a tempo scaduto con un tiro da fuori di Fabian Ruiz. Invece, il secondo è Giovanni Simeone, attaccante dell’Hellas Verona e autentico mattatore del derby veneto contro il Venezia, terminato 3-1 grazie a una sua tripletta. Una sorta di maledizione quella che i lagunari hanno quando incontrano Simeone, dal momento che all’andata l’argentino fu protagonista con una doppietta nel 3-4 finale per gli uomini di Igor Tudor.

FIFA 22 FUTURE STARS, COME OTTENERE LA ICON DI PAOLO MALDINI