Fortnite, come raccogliere punti manufatti per Tarana

1 Aprile 2021 - Enrico Gorgoglione

I consigli per completare la missione "Come raccogliere manufatti per Tarana" dell'update 16.10 di Fornite Capitolo 2 Stagione 6

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

La prima ondata di missioni dell’update 16.10 di Fornite Capitolo 2 Stagione 6, riguarda Tarana. La sfida più complessa riguarda la raccolta dei manufatti. Si tratta di una missione inserita tra le tante novità dell’aggiornamento che comprendono anche i dinosauri, alcune piccole modifiche al gameplay per semplificare il crafting e una serie di sfide della Guglia.

VIDEO LITUANIA-ITALIA 0-2: GOL E HIGHLIGHTS

Fortnite, come completare la missione dei manufatti di Tarana

Per sbloccare la missione “Come raccogliere manufatti per Tarana” bisogna prima portare a termine cinque diversi incarichi non comuni o più rari, come verdi, blu, viola o arancioni. Giunti a questo punto si atterra a Sobborghi Scalcinati, il luogo in cui è di pattuglia Tarana. Adesso bisogna avvicinarsi a lei e selezionare l’opzione dialogo Guglia per accettare l’incarico dei manufatti.

TUTTI I GIOCHI IN USCITA NEL 2021

Adesso l’obiettivo è quello di andare in giro per Sobborghi Scalcinati alla ricerca di tre diversi manufatti: le foto di Jonesy realizzate con un copri-water e altri materiali di fortuna. Per completare la missione bisogna trovarli tutte e interagire per raccoglierli.

DINOSAURI SU FORTNITE: LE SPECIE PRESENTI NEL GIOCO DI EPIC GAMES

Dove si trovano i tre manufatti di Tarana? Uno è posizionato nell’edificio della stazione di rifornimento nell’angolo a nord-est, sul pavimento dietro a un albero. Un altro si trova all’esterno della grossa torre sud-est sotto le scale di legno. Il terzo e ultimo manufatto, invece, è posizionato al piano terra del grosso edificio al centro del punto d’interesse, nascosto dietro al bancone. Appena trovati tutti e tre i manufatti si deve fare rapporto a Tarana, selezionando l’opzione di dialogo per comunicarle di aver raccolto gli oggetti e di aver concluso la missione.