Skin Fortnite, le più rare e iconiche

25 Gennaio 2022 - Francesco Fragapane

Su Fortnite ci sono tantissime skin, con alcune che spiccano per rarità e bellezza: ecco alcuni esempi

Gioca a Superscudetto

L’universo di Fortnite è popolato da tantissime skin, diverse sul piano dell’estetica e dell’ambito da cui provengono. Risulta veramente difficile stilare una classifica, ma ce ne sono alcune che – per motivi diversi – sono più inconiche di altre. Inoltre, determinate skin hanno un valore superiore in quanto più difficili da trovare. Ecco alcune skin di Fortinte, sia tra quelle attualmente reperibili che tra quelle storiche.

FORTNITE, SERVER EPIC GAMES OFFLINE: GIOCO DI NUOVO ONLINE

Fortinte, le skin più rare e iconiche

In cima alla classifica delle skin di Fortinite non può che esserci quella di Spiderman, tra i protagonisti assoluti del Capitolo 3 Stagione 1 e con un’ampia varietà di outfit. Entrambe le opzioni monocromatiche hanno i loro meriti ma nulla ruba di più l’occhio di quei familiari rosso e blu. È disponibile anche come ricompensa del battle pass, ma le varianti bianca e nera di cui sopra si sbloccano piuttosto in là nel battle pass.

INTER EMPOLI 3-2 DTS: VIDEO GOL E HIGHLIGHTS

Da citare poi LeBron James, entrato nell’NBA come una giovane promessa e mantenendo una media in carriera superiore ai 27 punti, 7 rimbalzi e 7 assist. Un vero e proprio idolo sportivo, che tanti hanno accolto positivamente su Fortnite. Merita una menzione anche Mecha Team Leader, apparso per la prima volta nella Stagione 9 ed è ancora disponibile nel negozio in questo momento. Colori sgargianti, un senso di lore più profonda nascosta dietro quella corazza, colpi alla testa brutali eseguiti da un’entità con un hamburger al posto del piede sinistro e una fragola antropomorfizzata sul destro.

FORTNITE, LO SPARATUTTO EPIC GAMES SU IOS: COSA FARE