PS5 in uscita, retrocompatibilità con PS4, PS3 e PS2 smentita

2 giugno 2020 - Francesco Fragapane

Su Twitter un Insider ha smentito la notizia della retrocompatibilità di PS5 con le console precedenti SONY.

L’evento del 4 giugno della Sony per la presentazione di PS5 è stato ufficialmente rimandato. La causa è il sostegno alle proteste di questi giorni in America dopo la morte di George Floyd. Una posizione molto importante quella assunta dall’azienda, ben accolta da tutti gli utenti.

PS5 IN USCITA: EVENTO DI PRESENTAZIONE RINVIATO

Intanto stanno uscendo nuove indiscrezioni in merito alle caratteristiche della nuova console. Nelle scorse settimane si è parlato della possibile retrocompatibilità di PS5 con le console precedenti, quindi PS4, PS3 e PS2. Questa voce però è stata smentita. A farlo è stato  Jeff Grubb, diventato un Insider molto affidabile in questi mesi per quanto riguarda l’uscita della nuova console targata SONY.

PS4, GIOCHI A MENO DI TRE EURO

PS5, niente retrocompatibilità

Lo ha fatto su Twitter, in risposta all’articolo sulla retrocompatibilità che si è quindi rivelata una notizia fake, stando alle informazioni in possesso di Jeff. Al momento c’è grande incertezza fra gli utenti perché non sanno a chi credere. Una cosa è certa: l’azienda giapponese di recente ha fatto sapere che alcuni titoli PS4 saranno compatibili, e quindi su questo non ci piove. Ma la speranza di una compatibilità con le vecchie console era molto forte.

PS5: I MIGLIORI MEME SULLA PRESENTAZIONE E L’USCITA

Il tweet di Jeff ha portato un po’ di sconforto. Resta ancora un briciolo di possibilità, ma finora Grubb ha sbagliato poco o nulla nelle indiscrezioni riportate sulla nuova PS5. Difficile quindi non credergli. Non ci resta altro che attendere notizie ufficiali in merito per capire chi ha avuto ragione. Per adesso, e ci teniamo a ribadirlo, non ci sono certezze.

FIFA 20 TOTS, COME OTTENERE NANI, FUENZALIDA E CYPRIEN

TAG: