Ps5 e Ps4, negli State of Play di Sony non ci sarà God of War

7 Luglio 2021 - Francesco Fragapane

Tra gli assenti nello State of Play per Ps4 e Ps5 ci sarà l'amatissimo titolo di God of War: una delusione per tutti gli utenti.

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Arriva un nuovo evento digitale dedicato a Play Station 5 e Play Station 4 di Sony. Un nuovo State of Play, atteso per domani, giovedì 8 luglio, con la compagnia giapponese che ha annunciato alcuni protagonisti dello show, ma anche le assenze pesanti. Gli utenti dovranno dunque vedere deluse le proprie aspettative, perché le assenze non sono affatto di poco conto. Sono tre i grandi argomenti che non verranno affrontati nello State of Play di domani: il nuovo visore per realtà virtuale Play Station VR, Horizon Forbidden West e soprattutto l’attesissimo sequel di God of War.

FIFA 21 FUT, LE ICONE FUT PIU’ EONOMICHE

State of Play Ps4 e Ps5: le grandi assenze

Tre mancanze importanti dunque. Per quanto riguarda il visore, non c’è ancora alcun dettaglio in arrivo, ma Sony aveva specificato che le novità sul prossimo caco VR arriveranno solo più avanti. Per quanto riguarda il sequel di Horizon, nello scorso State of Play il videogioco aveva ottenuto un grande minutaggio, possibile quindi che non ci siano novità sostanziali rispetto all’ultima, tali da giustificare il suo inserimento nell’evento digitale.

PS5 E PS4, SVELATI I GIOCHI GRATIS A LUGLIO SU PLAYSTATION PLUS

La grande assenza è però quella del sequel di God of War. Gli utenti attendono con ansia il ritorno delle avventure di Kratos e Atreus e sono smaniosi di conoscere come proseguiranno le loro avventure. Tuttavia, Sony annuncia di seguire i prossimi aggiornamenti durante l’estate, perché sono in arrivo altre novità. Uno sprazzo di speranza dunque per i fan, che magari dovranno solo attendere un po’ per conoscere ulteriori dettagli circa il nuovo, attesissimo, secondo capitolo della saga di God of War.

ITALIA-SPAGNA 5-3 D.C.R.: GOL E HIGHLIGHTS