Ps5, un terzo modello di console in vendita dal 2023?

20 Settembre 2022 - Francesco Fragapane

Sembra che Sony affiancherà un nuovo modello alla doppietta di Ps5 già in commercio: ecco tutte le informazioni in tal senso

Gioca a Superscudetto

Ps5 è l’oggetto più richiesto del mondo dei videogiochi, con le sue due versioni che presto potrebbero diventare tre. Nonostante gli ormai famigerati problemi di scorte, che hanno portato Amazon a vendere le console solo su invito, sembra che Sony affiancherà un nuovo modello alla doppietta di PS5 già in commercio. L’Italia, in particolare, sta amando moltissimo PlayStation 5, perché è uno dei Paesi in cui ci sono più giocatori appassionati alla console.

SALERNITANA-LECCE 1-2: GOL E HIGHLIGHTS!

Ps5, un terzo modello di console in vendita dal 2023?

Sony sta facendo di tutto per fare in modo di poter vendere le sue console nel migliore dei modi, anche facendo investimenti imponenti lato produttivo. Se i due modelli di PlayStation 5 vanno esauriti, ce ne potrebbe essere un terzo ad ampliare l’offerta di Sony già soddisfacente di suo, almeno stando alle vendite notevoli.

Come riporta Tom Henderson attraverso la sua nuova piattaforma, Sony intende lanciare una nuova PlayStation 5. La fonte dell’insider afferma che nel settembre del 2023 sarà lanciata una nuova revisione di PS5 avrà un hardware quasi identico alle console già esistenti, ma con una particolarità.

La console, per il momento rinominata chassis D, avrà un’unità disco rimovibile. L’unità disco sarà collegata a PlayStation 5 attraverso una porta USB-C aggiuntiva, posta sul retro. Sempre la stessa fonte ha dichiarato che, sebbene la nuova unità disco rimovibile sia portatile, non dovrebbe rovinare l’estetica della console e si attaccherà ad essa senza quasi sembrare esterna.

Non ci sono prove visive di alcun tipo a supporto di questa informazione, ma settembre 2023 è un periodo plausibile per una revisione di qualche tipo della console, considerato il tempo trascorso dall’uscita. Nel frattempo Sony sta spingendo dal punto di vista estetico, perché il nuovo kit di personalizzazione annunciato di recente è decisamente aggressivo e per niente sobrio.