Pes 2020, come giocare alla eFootball League in modalità myClub

31 marzo 2020 - Enrico Gorgoglione

Come funziona la modalità MyClub di PES, nata nel 2015 per contrastare l'Ultimate Team di FIFA

Pro Evolution Soccer ha avuto una buona crescita in questi ultimi anni. Merito anche di MyClub, modalità implementata a partire dal 2015 per contrastare il dominio di Ultimate Team su FIFA. Per chi si approccia per la prima volta non è facile intuire come funziona, ma in realtà è molto semplice. Partiamo dal presupposto che, a differenza del FUT, qui è possibile metter su una buona squadra in poco tempo. La differenza, però, la fa il campo. Ed è lì che si dimostra la forza dei calciatori, non su carta.

Subito una cosa importante: è possibile giocare a MyClub in modo totalmente free. Non c’è bisogno, infatti, di acquistare il gioco completo. Konami mette a disposizione la versione LITE di PES sugli store gratuitamente (PlayStation e Xbox, ma anche mobile) e da lì è possibile giocare a questa modalità. Ma adesso andiamo a vedere in cosa consiste.

Partiamo dalle valute: ce ne sono due, i GP e le monete. I primi sono classiche valute in-game, come i crediti su FIFA; le monete, invece, sono acquistabili con soldi reali. A differenza dei FIFA Points, però, è possibile racimolare monete anche giocando partite e ottenendo risultati. Un aspetto che rende MyClub completamente diverso da Ultimate Team è l’acquisto dei calciatori. Che non è diretto ma possibile tramite l’utilizzo di Osservatori, ingaggiati con aste con i GP: una combo di tre Osservatori può portarvi alla soluzione che volete, ma potrebbero bastarne anche due.

Con le monete, invece, potete usufruire degli agenti speciali che Konami mette a disposizione ogni lunedì e giovedì. È un gruppo di calciatori forti (in forma) di determinate squadre, il costo di ogni agente è di 100 monete. Ecco perché, come scritto nella prima parte di questo articolo, creare una squadra forte su MyClub non è così difficile. Oppure ci sono i Pool da collezione, anche quelli acquistabili tramite monete ma, a differenza degli agenti speciali citati prima, anche con i GP.

Per la costruzione di una squadra, però, è fondamentale anche la scelta dell’allenatore. All’inizio avrete la possibilità di scegliere fra: Sabatini (4-2-3-1), Aramburu (4-3-3), Fischer (4-3-1-2) e Roldan (3-1-3-3). Con l’aumentare delle partire giocate, poi, sarà possibile acquistare altri allenatori (alcuni con nomi reali) con i moduli che più preferite. Occhio però anche alle tattiche di gioco, fondamentali in PES. Scegliete quelle che più rispecchiano il vostro stile di gioco. È possibile che un allenatore, nel corso delle settimane, possa cambiare modulo nella realtà (come è successo con Sarri alla Juventus): Konami vi metterà a disposizione anche quello nuovo. E così via.

Una delle cose più interessanti del MyClub è la gestione dei doppioni. Come avete intuito, non è possibile vendere i propri calciatori ad altri player. È possibile vendere soltanto gli Osservatori nelle aste. E allora come comportarci con i calciatori doppioni, o con quelli che non utilizziamo, o con quelli che non ci piacciono? Semplice, è possibile trasformarli in Preparatori Esperienza e darli “in pasto” a quelli che invece utilizzate più spesso o vi piacciono di più. In questo modo la loro valutazione salirà. Sì, perché in MyClub funziona come in Master League: i calciatori hanno dei livelli (quest’anno da 1 in poi, dipende dal calciatore), più salgono e più aumentano di valutazione. I Preparatori Esperienza, ricavabili, come detto, da quei giocatori che non usate, aiutano a far scalare i livelli e a raggiungere gli overall massimi. Intrigante, vero?

Alcuni consigli rapidi per crescere velocemente in MyClub. È fondamentale racimolare quanti più GP possibili perché utili, oltre all’acquisto degli Osservatori, allenatori o Pool da collezione, anche per rinnovare i contratti dei calciatori. Assicuratevi di entrare nella modalità ogni giorno: Konami mette a disposizione un bonus giornaliero, che siano GP, altri oggetti o addirittura monete. C’è la possibilità di giocare semplici partite classificate oppure le coppe (queste ultime più remunerative). Oltre a queste, ci sono anche i Match Day. Entrare in questa modalità e giocare qualche partita può portare tanti benefici. Attenzione anche ai lunedì e ai giovedì, giorni in cui la casa produttrice giapponese mette a disposizione agenti speciali e Pool: se avete GP e Monete da spendere, quello è il momento giusto.