Pes 2020, come giocare alla eFootball League in modalità myClub

31 Marzo 2020 - Enrico Gorgoglione

Come funziona la modalità MyClub di PES, nata nel 2015 per contrastare l'Ultimate Team di FIFA

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Pro Evolution Soccer ha avuto una buona crescita in questi ultimi anni. Merito anche di MyClub, modalità implementata a partire dal 2015 per contrastare il dominio di Ultimate Team su FIFA. Per chi si approccia per la prima volta non è facile intuire come funziona, ma in realtà è molto semplice. Partiamo dal presupposto che, a differenza del FUT, qui è possibile metter su una buona squadra in poco tempo. La differenza, però, la fa il campo. Ed è lì che si dimostra la forza dei calciatori, non su carta.

Subito una cosa importante: è possibile giocare a MyClub in modo totalmente free. Non c’è bisogno, infatti, di acquistare il gioco completo. Konami mette a disposizione la versione LITE di PES sugli store gratuitamente (PlayStation e Xbox, ma anche mobile) e da lì è possibile giocare a questa modalità. Ma adesso andiamo a vedere in cosa consiste.

Partiamo dalle valute: ce ne sono due, i GP e le monete. I primi sono classiche valute in-game, come i crediti su FIFA; le monete, invece, sono acquistabili con soldi reali. A differenza dei FIFA Points, però, è possibile racimolare monete anche giocando partite e ottenendo risultati. Un aspetto che rende MyClub completamente diverso da Ultimate Team è l’acquisto dei calciatori. Che non è diretto ma possibile tramite l’utilizzo di Osservatori, ingaggiati con aste con i GP: una combo di tre Osservatori può portarvi alla soluzione che volete, ma potrebbero bastarne anche due.

Con le monete, invece, potete usufruire degli agenti speciali che Konami mette a disposizione ogni lunedì e giovedì. È un gruppo di calciatori forti (in forma) di determinate squadre, il costo di ogni agente è di 100 monete. Ecco perché, come scritto nella prima parte di questo articolo, creare una squadra forte su MyClub non è così difficile. Oppure ci sono i Pool da collezione, anche quelli acquistabili tramite monete ma, a differenza degli agenti speciali citati prima, anche con i GP.

Per la costruzione di una squadra, però, è fondamentale anche la scelta dell’allenatore. All’inizio avrete la possibilità di scegliere fra: Sabatini (4-2-3-1), Aramburu (4-3-3), Fischer (4-3-1-2) e Roldan (3-1-3-3). Con l’aumentare delle partire giocate, poi, sarà possibile acquistare altri allenatori (alcuni con nomi reali) con i moduli che più preferite. Occhio però anche alle tattiche di gioco, fondamentali in PES. Scegliete quelle che più rispecchiano il vostro stile di gioco. È possibile che un allenatore, nel corso delle settimane, possa cambiare modulo nella realtà (come è successo con Sarri alla Juventus): Konami vi metterà a disposizione anche quello nuovo. E così via.

Una delle cose più interessanti del MyClub è la gestione dei doppioni. Come avete intuito, non è possibile vendere i propri calciatori ad altri player. È possibile vendere soltanto gli Osservatori nelle aste. E allora come comportarci con i calciatori doppioni, o con quelli che non utilizziamo, o con quelli che non ci piacciono? Semplice, è possibile trasformarli in Preparatori Esperienza e darli “in pasto” a quelli che invece utilizzate più spesso o vi piacciono di più. In questo modo la loro valutazione salirà. Sì, perché in MyClub funziona come in Master League: i calciatori hanno dei livelli (quest’anno da 1 in poi, dipende dal calciatore), più salgono e più aumentano di valutazione. I Preparatori Esperienza, ricavabili, come detto, da quei giocatori che non usate, aiutano a far scalare i livelli e a raggiungere gli overall massimi. Intrigante, vero?

Alcuni consigli rapidi per crescere velocemente in MyClub. È fondamentale racimolare quanti più GP possibili perché utili, oltre all’acquisto degli Osservatori, allenatori o Pool da collezione, anche per rinnovare i contratti dei calciatori. Assicuratevi di entrare nella modalità ogni giorno: Konami mette a disposizione un bonus giornaliero, che siano GP, altri oggetti o addirittura monete. C’è la possibilità di giocare semplici partite classificate oppure le coppe (queste ultime più remunerative). Oltre a queste, ci sono anche i Match Day. Entrare in questa modalità e giocare qualche partita può portare tanti benefici. Attenzione anche ai lunedì e ai giovedì, giorni in cui la casa produttrice giapponese mette a disposizione agenti speciali e Pool: se avete GP e Monete da spendere, quello è il momento giusto.