Pes 20, eEuro 2020: squadre qualificate, gironi e calendario fase finale

29 Aprile 2020 - Enrico Gorgoglione

Pes 20, eEuro 2020: squadre qualificate, gironi e calendario fase finale per quanto riguarda il torneo organizzato su gioco Konami

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

La competizione eEuro 2020 giocata su PES 2020 è ormai entrata nel vivo. Dalle 55 squadre coinvolte inizialmente, infatti, si è passati a sole 16 squadre che si contenderanno il titolo di Campione d’Europa virtuale nella competizione tematica organizzata in assenza di calcio giocato. Ovviamente tra le squadre Nazionali qualificate c’è pure l’Italia, che insieme ad altre compagini si è qualificata come prima nel girone. E che cercherà di giocarsi fino all’ultima una vittoria che sarebbe comunque molto prestigiosa.

FIFA 20, I MIGLIORI GIOCATORI PER BATTERE LE PUNIZIONI

FIFA 20, ECCO IL TOTW MOMENT 7

Pes 20, eEuro 2020: squadre qualificate, gironi e calendario fase finale

In particolare, come riporta il sito dell’UEFA, queste sono le squadre qualificate alla fase a eliminazione diretta. Come prime del girone queste sono state le squadre che hanno passato il turno in maniera più agevole:

Bosnia-Erzegovina
Francia
Germania
Grecia
Israele
Italia
Lussemburgo
Olanda
Romania
Serbia

PES eEURO 2020: ITALIA NEL GIRONE CON DANIMARCA, TURCHIA E SERBIA

Attraverso gli spareggi, invece, si sono guadagnate un posto nella fase finale le seguenti Nazionali:

Austria
Croazia
Danimarca
Montenegro
Spagna
Turchia

FIFA 20, COME AMMINISTRARE IL VANTAGGIO: I CONSIGLI DI LONEWOLF 92

FIFA 20, I CONSIGLI DI LONEWOLF 92: COME CREARE UNA SQUADRA FUT CON BUDGET BASE

La fase finale del torneo si svolgerà il 23 e il 24 maggio. I risultati delle partite e le gare verranno trasmesse in streaming attraverso YouTube, per permettere dunque ad appassionati e altri videogiocatori di seguire l’andamento delle partite su PES 2020. Le 16 squadre coinvolte in questa fase finale verranno sorteggiate in 4 gironi composti da 4 squadre ciascuno. Le prime 2 classificate di ogni girone approderanno ai quarti di finale della competizione.

Il premio in caso di vittoria, peraltro, è molto ghiotto. La Nazionale vincente infatti porterà a casa 40.000 dollari di montepremi, con 100.000 dollari che saranno spartiti complessivamente tra tutte le squadre che hanno partecipato a questo torneo. Una grossa occasione dunque per l’Italia, che potrebbe vincere gli Europei di eEsports, in attesa di quelli reali.

FIFA 20: I MIGLIORI MODULI DA UTILIZZARE SECONDO LONEWOLF 92