Gta 6, l'uscita potrebbe slittare al 2022: lo rivela un publisher di Rockstar Games

22 Febbraio 2021 - Enrico Gorgoglione

Pessime notizie per i fan di GTA, che potrebbero essere costretti ad attendere ancora a lungo prima di potersi cimentare con il sesto capitolo

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Il mondo dei videogiochi rispetta regole tutte sue. Impossibile fidarsi delle tempistiche fornite, anche quando ormai manca davvero poco al lancio programmato. Il caso Cyberpunk 2077 è, in tal senso, uno dei più celebri. Diventa dunque davvero impossibile provare a effettuare stime sul possibile lancio di GTA 6, considerando come di ufficiale non vi sia nulla, tenendo inoltre conto delle parole di Strauss Zelnick, CEO di Take-Two.

VIDEOGIOCHI IN USCITA NEL 2021, LA LISTA COMPLETA

GTA 6, attesa fino al 2022?

Il publisher di GTA ha espresso un concetto alquanto chiaro agli appassionati del titolo sparsi nel mondo. Il sesto capitolo della saga non vedrà la luce prima d’essere realmente considerato perfetto dai suoi sviluppatori. Nessuno vuole ripetere il disastro di CD Projekt Red.

GTA non è stato citato espressamente ma è chiaro il riferimento al titolo, considerando la complessità del mondo che si andrà a proporre ai fan, ricco di strati tutti da scoprire.

GTA ONLINE, COME OTTENERE GRATIS IL FUORISTRADA DINKA VERUS

Zelnick ha spiegato come l’attesa del completamento dei titoli sia un aspetto fondamentale per il successo. Lo dimostrano giochi come GTA 5 e Red Redemption 2. Non è dunque da escludere che Rockstar Games decida di lavorare ancora per molti mesi prima di poter effettuare un lancio definitivo. Il 2021 potrebbe non essere l’anno di GTA 6, dopotutto, ma soltanto quella della rivelazione della data d’uscita, che potrebbe slittare al 2022.

Un’attesa che i fan sono disposti ad accettare, se la ricompensa dovesse essere un’altra gemma come in passato: “Rockstar Games lancia contenuti in cui credono davvero, di cui sono appassionati e con la più alta qualità possibile. Ciò significa che non esiste una cadenza settimanale. Non sappiamo mai con certezza le precise date di lancio”. Queste le parole di Zelnick durante la consueta videochiamata con gli investitori.

MILAN-INTER 0-3, GOL E HIGHLIGHTS