GTA 5 Online, come ridurre i caricamenti del 70%

2 Marzo 2021 - Enrico Gorgoglione

Scopriamo come ridurre i caricamenti del 70% con GTA 5 Online

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Uno dei più grandi problemi e fastidi legati a GTA Online sembra essersi risolto. Come? Il modder e sviluppatore amatoriale conosciuto come TOST afferma di aver trovato un sistema per ridurre di circa il 70% i caricamenti. Nel caso, una svolta che rende felici tutti gli appassionati.

PS5, CRASH BANDICOOT 4 TRA I GIOCHI IN USCITA A MARZO 2021

GTA Online, come ridurre i caricamenti del 70%

Nell’illustrare i passaggi compiuti per abbattere i tediosi tempi di caricamento di GTA Online, T0ST spiega di aver scandagliato con attenzione i principali file d’installazione di GTA 5 su PC e di aver riscontrato significativo errore di programmazione risalente all’apertura dei server.

VERONA JUVE, GOL E HIGHLIGHTS

Alla partenza di GTA Online si verifica un collo di bottiglia nella CPU determinato dall’utilizzo ridondante di un singolo thread del processore per analizzare un file JSON da 10MB. Nel dettaglio, T0ST spiega come il parser JSON sia stato mal costruito dai programmatori di Rockstar nell’analisi delle routine di duplicazione dei dati.

Appare chiaro che, una volta individuato il problema, al modder è bastato un giorno per riscrivere quelle specifiche porzioni di codice per avere un miglioramento nel caricamento del gioco. Tale lavoro, tra l’altro, è stato ripreso dai giornalisti di Digital Foundry. Non solo: T0ST ha messo a disposizione degli utenti PC un file .dll che riscrive le porzioni di codice interessate e consente di ottimizzare la fase di caricamento di GTA Online, ma con risultati che potrebbero variare in funzione della propria configurazione hardware.

PS5, DA GAMESTOPZING DISPONIBILITÀ ESAURITA IN POCHE ORE