Fortnite Season 6, come domare un cinghiale

25 Marzo 2021 - Francesco Fragapane

La sesta Stagione di Fornite ha portato sull'isola degli animali selvatici. Un grande pericolo per i giocatori, che possono però riuscire a domarli (alcuni)

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Nessuno vorrebbe un confronto ravvicinato con un cinghiale inferocito nella vita reale. Lo stesso vale per quella virtuale. La sesta stagione di Fortnite ha reso ben più complessa l’avventura dei giocatori sull’isola. Occorre guardarsi le spalle anche da animali selvatici, oltre che dai nemici. È però possibile domarne alcuni. Ecco come avere la meglio sui cinghiali, ad esempio.

TOLOI IN NAZIONALE CANTA “IO VAGABONDO”

Fornite, come fermare i cinghiali

Furia ha portato una netta componente survival nel mondo di Fortnite. Il battle-royale di Epic Games è ancor più intrigante, complesso e difficoltoso dopo l’ultimo grande aggiornamento. Sull’isola hanno fatto la loro comparsa lupi, rane e altre creature selvatiche. Tra queste c’è spazio anche per i cinghiali, protagonisti delle sfide di questa settimana.

FORTNITE, COME OTTENERE LA SKIN DI LARA CROFT

Non vi è un’area specifica dell’isola in cui si ritrovano i cinghiali. Ce ne sono però alcune dov’è più probabile la loro individuazione. Si consiglia di cercare tra Boney Burbs, Weeping, Pleasant Park e Sweaty Sands. Vale la pena dare uno sguardo anche a Colossal Crops.

FORTNITE SEASON 6: COME COMPLETARE LE SFIDE DELLA SETTIMANA 2

Una volta incrociato un cinghiale, è bene evitare l’approccio diretto. Questi potrebbe scappare o attaccare duramente. Si consiglia di posizionare della verdura o frutta. Due o tre elementi al massimo. Uno o più cinghiali si avvicineranno lentamente. Il loro corpo si illuminerà, il che rappresenta il segnale per domarli. L’animale proverà a scappare ma, restando nel cerchio d’azione, non avrà via di scampo. Sarà utile averlo al fianco come supporto negli attacchi. Da questo momento in poi sarà un alleato, pronto a seguire ogni spostamento dell’utente in giro per l’isola.

ITALIA-IRLANDA DEL NORD: LE PROBABILI FORMAZIONI