Fortnite capitolo 3, stagione 1: curabomba e le sfide della settimana 13

4 Marzo 2022 - Francesco Fragapane

Tutte le sfide settimanali da completare presenti all'interno della Stagione 1 Capitolo 3 di Fortnite: ecco i consigli per ottenere i premi

Gioca a Superscudetto

Sta per volgere al termine la Stagione 1 del Capitolo 3 di Fortnite. Con l’avvicinarsi della fine, ci sono diverse sfide settimanali da completare che consentono di ottenere fino a 25.000 punti esperienza ciascuna.

VIDEO FIORENTINA-JUVENTUS 0-1: GOL E HIGHLIGHTS 

Fornite Capitolo 3 Stagione 1: le sfide da completare

Per la sfida “Usando gli Spara-Ragnatele di Spider-Man, oscilla sotto un arco ad Arco del Deserto, Ponte Grande o Ponte Coperto“, basta raggiungere il ponte situato a nord e interagire con lo zaino Spider-Man. Sarà sufficiente procurarsi i Curabomba e usarli presso qualsiasi distributore di benzina, invece, per ottenere le ricompense della missione “Usa una Curabbomba a un distributore di benzina”.

LA TENNISTA NAOMI OSAKA SU FORTNITE

Per la sfida “accogli metallo a Burrone del relitto, Rompivento o Spiagge Scassate” bisogna scegliere una delle località indicate e usare il piccone per raccogliere metallo. Questa sfida che può essere completata in qualsiasi modalità di Fortnite.

Molto semplice da completare è la sfida “Lancia un medikit, delle bende o una qualsiasi Pozione scudo durante una scivolata“. In qualsiasi punto della mappa bisogna semplicemente raccogliere i consumabili che donano vita e scudo e gettarli mentre si scivola.

  • Usando gli Spara-Ragnatele di Spider-Man, oscilla sotto un arco ad Arco del Deserto, Ponte Grande o Ponte Coperto
  • Usa una Curabbomba a un distributore di benzina
  • Raccogli metallo a Burrone del relitto, Rompivento o Spiagge Scassate
  • Raccogli lingotti
  • Lancia un medikit, delle bende o una qualsiasi Pozione scudo durante una scivolata
  • Danneggia avversari con il fucile a pompa percussore
  • Apri scatole di cibi freschi a Canyon Condominiale o Stretto Sonnolento

VIDEO MILAN-INTER 0-0: GLI HIGHLIGHTS DEL DERBY