Fifa 23 carriera, i migliori giovani difensori centrali

20 Ottobre 2022 - Redazione

Ecco quali sono i migliori difensori centrali della modalità di gioco carriera allenatore di Fifa 23: i talenti con il maggior potenziale di crescita

Gioca a Superscudetto

La modalità carriera di Fifa 23 è una delle più apprezzate dai giocatori appassionati del titolo firmato EA Sports. Questa particolare modalità di gioco offre la possibilità di gestire un club a 360 gradi. Gli utenti possono decidere come allenare la squadra, come organizzare gli aspetti della società dal calciomercato alle finanze e, ovviamente, giocare per raggiungere i propri obiettivi. Molto importante il lato “scouting” del gioco per scovare giovani talenti in grado di diventare dei veri e propri top player nel corso delle varie stagioni. Ecco i migliori difensori centrali più promettenti.

Fifa 23 carriera, i migliori giovani difensori centrali

Nell’elenco dei migliori giovani difensori centrali della modalità carriera allenatore di Fifa 23 troviamo un solo rappresentante del campionato italiano di Serie A. Stiamo parlando di Giorgio Scalvini dell’Atalanta. Il talento della Dea, in gol quest’anno nel match vinto allo stadio Olimpico contro la Roma, è uno dei maggiori prospetti del calcio italiano.

FIFA 23: I MIGLIORI GIOVANI DIFENSORI CENTRALI

All’interno della modalità carriera allenatore di Fifa 23, Scalvini parte con un overall globale abbastanza basso: 70. Schierandolo con continuità stagione dopo stagione, però, Scalvini crescerà molto arrivando a toccare quota 86, una cifr da top player nel suo ruolo. Insieme al gioiello dell’Atalanta, tra i giocatori destinati a crescere di più troviamo anche Timber dell’Ajax, Antonio Silva del Benfica e Saliba dell’Arsenal.

  • Goncalo Inacio – Sporting (88)
  • Jurrien Timber – Ajax (88)
  • Antonio Silva – Benfica (87)
  • William Saliba – Arsenal (87)
  • Castello Lukeba – Lione (86)
  • Giorgio Scalvini – Atalanta (86)
  • Wesley Fofana – Chelsea (86)
  • Piero Hincapié – Bayer Leverkusen (85)
  • Benoit Badiashile – Monaco (85)
  • Tanguy Nianzou – Siviglia (85)

TAG: