Fifa 22, come ottenere gratis le carte Be the Next Generation

19 Novembre 2021 - Enrico Gorgoglione

Fifa 22, arrivano nella modalità Ultimate Team le carte Be the Next Generation: scopriamo come poterle ottenere gratuitamente.

Gioca a Superscudetto

Novità in arrivo nella modalità Ultimate Team di Fifa 22. Ea Sports, nella giornata di ieri, ha annunciato l’evento Be the next generation, dedicati ad alcuni giovani che si stanno prendendo la scena nel mondo del calcio. Sono sei le carte che fanno parte dell’iniziativa e verranno distribuite gratuitamente ai videogiocatori. Vediamo dunque i criteri per ricevere queste carte e quali giocatori fanno parte dell’iniziativa.

TUTTI I GIOCHI IN USCITA NEL 2021

Fifa 22: i giocatori della Be the next generation

L’evento è dedicato ad alcuni giocatori considerati delle stelle emergenti del mondo del calcio. I calciatori in questione sono sei:

  • Kylian Mbappé
  • Eduardo Camavinga
  • Phil Foden
  • Jude Bellingham
  • Théo Hernandez
  • Christian Pulisic

Le carte celebreranno un momento preciso della carriera di questi calciatori in cui hanno rivelato al mondo il loro immenso talento. Le valutazioni dei calciatori dunque corrispondono a quelle del momento scelto.

IRLANDA DEL NORD-ITALIA 0-0: GOL E HIGHLIGHTS

Come ottenere le carte

Queste carte verranno distribuite gratuitamente a tutti i calciatori che hanno giocato, o giocheranno, a Fifa 22 entro il 14 gennaio. Ogni videogiocatore dunque riceverà una delle sei carte, in maniera casuale a partire dal 15 dicembre. Non sarà quindi possibile scegliere quale giocatore ricevere, ma bisogna sperare nella buona sorte. Chiaramente, la carta più ambita è quella dedicata a Kylian Mbappé, ma ci sono anche altri giocatori molto interessanti, su tutti il terzino del Milan Theo Hernandez. Queste carte sono non scambiabili, non possono quindi essere vendute e possono essere usate durante tutta la durata del gioco. Non resta che aspettare per ricevere quindi la carta Be the next generation.

INFORTUNIO PEDRO, LE NEWS DALLA LAZIO

TAG: