Fifa 21, scandalo #EAGate: Card vendute sul mercato nero

11 Marzo 2021 - Enrico Gorgoglione

Fifa 21, alcune card sono state vendute illegalmente: indagini in corso

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Viene chiamato scandalo EAGATE con tanto di hashtag che sta facendo il giro dei social: è il fenomeno associato al gioco Fifa 21 con le card vendute illegalmente sul mercato nero. Il pro player del team Exeed Matteo “RiberaRibell”Ribera ne ha parlato per primo su Youtube lanciando l’allarme. Ora la notizia è diventata di portata internazionale e ha sconvolto la community di FIFA.

FIFA 21, GIOCATORI BUGGATI DELLA SERIE A

Fifa 21, card vendute illegalmente

Cosa è successo? In pratica, alcune persone, che affermano di essere in stretto contatto con uno o più dipendenti di EA Sports, starebbero vendendo a peso d’oro, in maniera illegale alcune delle più richieste card di Fifa Ultimate Team. Tra queste ci sono le Icon Prime Moments di Ronaldo, Gullit o Cruyff, o i TOTY di Cristiano Ronaldo, Mbappè e Messi.

I MIGLIORI GIOVANI IN MODALITÀ CARRIERA

Ovviamente in cambio chiedono cifre importanti che vanno dalle centinaia alle migliaia di euro. Tutto ciò sta accadendo all’insaputa di EA Sports e per questo si sta parlando di “mercato nero”.

FIFA 21, I MIGLIORI GIOVANI DIFENSORI

Nella serata di mercoledì 10 marzo è intervenuta sull’argomento la stessa Electronic Arts che ha pubblicato un comunicato in cui afferma di aver avviato un’indagine sulla vicenda, assicurando che aggiornerà la community su quanto verrà scoperto.

JUVE PORTO, GOL E HIGHLIGHTS

TAG: