Fifa 21 omaggia Kiyan Prince, ex QPR ucciso a 15 anni

19 Maggio 2021 - Enrico Gorgoglione

Fifa 21, inserisce nella rosa del QPR Kiyan Prince, talento tragicamente scomparso nel 2006, quando aveva 15 anni

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Importante e bella iniziativa da parte di Fifa 21, che ha voluto rendere omaggio ad un giovane calciatore scomparso. A breve sarà infatti disponibile Kiyan Prince, ragazzo ucciso nel 2006 a 15 anni. Questo talento verrà riproposto all’età che avrebbe attualmente e cioè di 30 anni. Nel 2006 Prince giocava nell’Under 16 del Queens Park Rangers, quando venne brutalmente ucciso a pugnalate. Il motivo di ciò è il tentativo di difendere un amico, che era oggetto di bullismo all’uscita della scuola. Oltre ad essere un ragazzo evidentemente molto sensibile, era anche un promettente calciatore. Per rendere omaggio alla sua memoria, il QPR ha chiesto alla EA di inserirlo nella rosa della squadra con l’aspetto che avrebbe se avesse compiuto 30 anni.

SERIE A, TOTS FIFA 21, LE PREDICTION DEI MIGLIORI GIOCATORI

Fifa 21, omaggio a Kiyan Prince: come è stato ricreato

Prince era un giovane calciatore che faceva ben sperare, tanto da firmare un contratto col QPR già nel 2004 e da meritarsi le attenzioni dell’allora tecnico della prima squadra Gary Waddock. Un ragazzo di valore sia fuori che dentro al campo, che purtroppo se n’è andato troppo presto.

JUVENTUS-INTER 3-2: GOL E HIGHLIGHTS

Per ricrearlo nel videogioco Fifa 21, la EA ha potuto contare sulla collaborazione dello studio Framestore (cha grande competenza a livello di manipolazione grafica ed effetti speciali). Questo studio ha realizzato un Kiyan Prince trentenne prendendo spunto sia dal suo aspetto nel 2006 che dalle foto di suo padre a 30 anni. Per quanto riguarda le statistiche, la EA ha avuto il supporto delle persone vicine al ragazzo: il padre, gli allenatori, i compagni di squadra e gli amici. Una versione quanto più veritiera possibile dunque, per rendere omaggio ad un talento che prometteva molto bene.

TOTS FIFA 21 BUNDESLIGA: CI SONO LEWANDOWSKI E HAALAND