Fifa 21, Juventus o Piemonte Calcio? Le squadre nel sondaggio Fifplay

29 maggio 2020 - Francesco Fragapane

Gli utenti hanno risposto a un sondaggio proposta da Fifplay sulle squadre con le licenze in vista di Fifa 21: la Juventus è la più gettonata

Fifplay, in attesa dell’arrivo di Fifa 21, propone diversi sondaggi agli utenti, legati alle novità del prossimo capitolo della saga di Electronic Arts. L’ultimo sondaggio riguarda le squadre che i videogiocatori desiderano vedere con le licenze ufficiali. Neanche a dirlo, su tutte spicca la Juventus che in Fifa 20 non ha la licenza di nome e stemma e si trova sotto la denominazione Piemonte Calcio.

FIFA 21 IN USCITA: NOVITÀ PREZZO E TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE

Si è trattato di un avvenimento epocale nella storia di Fifa. Per la prima volta, infatti, il titolo di EA Sports non ha potuto fornire la Juvenus completa di licenze ufficiali. Questo è successo perché la società torinese ha siglato un accordo di esclusiva con Konami Sports, cedendo tutti i diritti per l’utilizzo del nome, dello stemma e degli sponsor al colosso giapponese che sviluppa ePes 2020.

IL BOCA JUNIORS TORNA LIBERO: LICENZA UFFICIALE SU FIFA 21

Fifa 21, Juventus o Piemonte Calcio? Le squadre nel sondaggio Fifplay

Nel sondaggio di Fifplay, la Juventus è la squadra più gettonata: gli utenti che hanno risposto al quesito vorrebbero poter tornare a giocare il nome, il logo e la divisa dei bianconeri. Tra i club desiderati ci sono anche il Raja Casablanca, il Levski Sofia, la Stella Rossa di Belgrado, il Ludogorets, il Bate Borisov, il Maribor, l’Astana, il Maccabi Haifa e l’Esperance Sportive di Tunisi.

FIFA 21: NUOVO VIDEO TRAILER ANTICIPA L’USCITA DEL GIOCO

Purtroppo vedere la Juventus completa di nome, divise e logo nel prossimo Fifa è destinato a restare un sogno. L’accordo tra la ‘Vecchia Signora’ e Konami, siglato nel 2019, ha la durata di tre anni. Ciò significa che per rivedere i bianconeri al completo in Fifa bisognerà attendere almeno fino al 2023.

FIFA 21 E LA JUVENTUS: LE ULTIME SULLE LICENZE