Fifa 21, al via la eSerie A su PS4 e PS5: squadre, giocatori e regolamento. Video

9 Novembre 2020 - Francesco Fragapane

Finalmente al via la eSerie A su Fifa 21. Ecco tutto quello che c'è da sapere su questa competizione virtuale.

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Tutto pronto per il lancio del primo campionato virtuale anche in Italia. Dopo anni dall’esplosione dell’eSport, finalmente anche la Serie A si è accorta del potenziale di questo nuovo sistema di intrattenimento. Che va avanti ormai da diverso tempo invece negli altri paesi come Inghilterra, Francia e Germania.

La pandemia ha sicuramente ostacolato l’iniziativa, ma quest’anno il campionato italiano su Fifa 21 dovrebbe finalmente andare in scena e le società di calcio di sono già attivate. Il Milan sembra la squadra più avanti di tutte: da poco ha stretto un accordo con QLASH, una delle realtà eSport più importanti in Italia.

Fifa 21 eSerie A: squadre e giocatori

Anche altre squadre, anche più piccole, si sono attrezzate grazie all’aiuto di altre società eSports. Oltre al Milan, per quanto riguarda gli altri top club, l’Inter ha interrotto il rapporto con QLASH e ha avviato quello con Team Bundled. Non parteciperanno all’evento invece Juventus e Roma poiché hanno un contratto esclusivo con eFootball PES 202021 Season Update.

  • Milan: Fabio Denuzzo e Diego Campagnani
  • Genoa: Gabriel Llhao
  • Sampdoria: Mattia “Lonewolf” Guarracino
  • Fiorentina: Giovanni “Giovhy69” Salvaggio
  • Bologna: Marco “Barba21” Barbieri
  • Inter: Manoel Neto e Levy

Fifa 21 eSerie A, il regolamento

Tutti però avranno la possibilità di disputare il torneo. Infatti ci sarà un Open Qualifer aperto a 1024 giocatori: da questi usciranno i migliori 30 non professionisti che le squadre di Serie A potranno scegliere. Ogni società dovrà presentare due giocatori, almeno uno di questi proveniente dal draft.

La competizione inizierà con un Group Stage. I 17 club veranno divisi in un girone da cinque e tre gironi da quattro. Si giocherà andata e ritorno con risultato cumulato. Le partite serviranno a descretare chi accederà al Winner Bracket e chi invece dovrà ottenere la permanenza tramite il Knockout Stage.

Al Winner Bracker accederanno le prime tre di ogni girone, mentre nel Loser Bracker le quarte classificate. Le ultime in classifica invece parteciperanno al Knockout Stage per l’assegnazione degli ultimi due posti a disposizione. Le squadre vincenti otterranno l’accesso alle final eight per l’assegnazione del trofeo.

TAG: