Fifa 2020, come battere calci d'angolo e rigori: il tutorial di Mattia Guarracino

26 Maggio 2020 - Francesco Fragapane

I tutorial di Mattia Guarracino in arte Lonewolf 92: ecco i consigli su come battere i calci d’angolo e come tirare i rigori in Fifa 20

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Nuovo appuntamento con i tutorial di Mattia Guarracino in arte Lonewolf 92. La puntata di oggi è incentrata sui calci d’angolo e sui rigori di Fifa 20. Esistono principalmente tre modi per battere i corner. La prima modalità è quella classica e consiste nel calciare forte sul primo palo, selezionando un calciatore particolarmente forte di testa, come Cristiano Ronaldo della Juventus o van Dijk del Liverpool.

Calci d’angolo Fifa 20: tutorial di Mattia Guarracino

Calciando con potenza sul primo palo, si riuscirà ad anticipare il difensore. Spesso può capitare, però, che gli avversari decidano di spostare il proprio portiere, rendendo più difficile il gol.

FIFA 20: COME SEGNARE SU PUNIZIONE CON I TRUCCHI DI MATTIA GUARRACINO

Il secondo metodo per batte i calci d’angolo richiede l’avvicinamento di un compagno, creando due opzioni. Una prevede l’appoggio del pallone verso l’esterno, servendo il compagno di squadra selezionare. Una volta in possesso del pallone, si può decidere se tirare, servire un altro compagno o costruire un’azione. In alternativa, si può servire un giocatore che verrà incontro in area di rigore in questo modo, una volta in area, si deve fare attenzione a trovare lo spazio per la conclusione.

FIFA 20, MIGLIORI SKILL E TRUCCHI: IL TUTORIAL DI LONEWOLF 92

Come tirare i calci di rigore: i consigli di Mattia Guarracino

I calci di rigore sono una pratica molto complessa in Fifa 20. Se il portiere intuisce la giusta direzione, riuscirà sempre a parare il tiro dal dischetto. La direzione del rigore, inoltre, è indicata dal movimento della testa del giocatore, quindi non esiste un metodo infallibile.

FIFA 20 FINTA DI TIRO: VIDEO TUTORIAL DI LONEWOLF 92

Di solito si tira basso, alla destro o alla sinistra del portiere, scegliendo di posizionare il cursore tra il palo e le gambe dell’estremo difensore. Si tratta, comunque, di un gioco mentale. mentale. Provate magari a mirare prima da un lato e poi tirate dall’altro. Prima di impattare la palla, tirate nuovamente il tasto del tiro, così come per le punizioni.

FIFA 20: COME CREARE UNA SQUADRA FUT CON BUDGET DA 3 MILIONI DI CREDITI

TAG: