Fifa 20, eSport Academy: i consigli di Mattia Lonewolf 92 Guarracino

17 Marzo 2020 - Enrico Gorgoglione

Fifa 20, eSport Academy: i consigli di Mattia Lonewolf 92 Guarracino per diventare un pro player del famoso videogioco calcistico

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Con il calcio reale ormai fermo e la necessità di stare a casa, tanti appassionati di pallone stanno cercando di dilettarsi anche attraverso l’aspetto videoludico dello sport più amato in Italia. Ecco perché, a questo punto, seguire i consigli di un esperto può diventare fondamentale. Ancora di più se quell’esperto è Mattia Lonewolf 92 Guarracino, ovvero uno dei pro player più noti, famosi e vincenti degli eSports. Con lui, attraverso appuntamenti settimanali, potremo imparare trucchi del mestiere per affinare le nostre tecniche di gioco.

FOOTBALL MANAGER 2020 GRATIS: COME SCARICARLO

GIOCHI ONLINE DI CALCIO E ESPORTS: LE ALTERNATIVE AL FANTACALCIO

Fifa 20, eSport Academy: i consigli di Mattia Lonewolf 92 Guarracino

Il pluricampione italiano di Fifa inizia il suo corso con una dritta importante. Come si diventa un player verificato in Weekend League? Ovviamente tutto passa attraverso tattiche, skills e gli aspetti di base – la difesa, l’attacco, i rigori, le punizioni, i corner e altro – oltre che quelli più dettagliati.

Il corso, che sara consultabile on demand gratuitamente, servirà proprio a rispondere alle domande di tutti i videogiocatori che vorrebbero raggiungere un livello qualitativo elevato e che magari adesso, vista la situazione di emergenza, possono dedicarsi maggiormente proprio a quest’aspetto. I corsi sono disponibili già da ora e sono composti da 22 appuntamenti, che vedono proprio Mattia Guarracino protagonista della lettura del gioco sotto vari aspetti.

Fifa 20, eSport Academy: dove vedere i corsi

I corsi sono visualizzabili attraverso la piattaforma streaming Sky Go, nella sezione “Mondo Sport”, come già detto a partire da oggi. Tutti i giocatori di Fifa, ovviamente, aspettano fiduciosi la possibilità di imparare nuove tattiche e la gestione di alcune modalità. Un viaggio molto interessante per gli appassionati, che potrebbe anche far nascere un nuovo campione per quanto concerne il futuro degli eSports in Italia e in Europa.

FIFA 2020: STORIA DEL VIDEOGIOCO DALLE ORIGINI A OGGI

FIGC: 4 IPOTESI PER FINIRE LA STAGIONE DI SERIE A