Elden Ring, patch 1.0: i cambiamenti di Leyndell

30 Giugno 2022 - Enrico Gorgoglione

Elden Ring, i segreti, le novità e i cambiamenti di Leyndell rispetto alla patch 1.0 ideata dagli sviluppatori per console e Pc

Gioca a Superscudetto

La patch 1.0 di Elden Ring sta per arrivare ma uno youtuber ha già sbirciato le novità che riguardano l’aggiornamento del titolo tra i più popolari al mondo. Sekio Dubi è andato a curiosare nalla Leyndell prima dell’uscita della patch con cui gli sviluppatori di FromSoftware hanno pubblicato l’action-RPG al day one sia su Console che su PC.

VIDEO SCUDETTO MILAN: LA FESTA DEI TIFOSI E DEI GIOCATORI

Elden Ring patch 1.0: i cambiamenti di Leyndell

La Capitale Reae che si visita quando si è già a buon punto nell’avventura dell’Interregno era stata concepita in maniera diversa. Il layout generale e le zone visitabili restano fondamentalmente le stesse, ma Leyndell presentava delle modifiche sostanziali. Le differenze andavano a cambiare sensibilmente tutto il suo contesto narrativo.

La vecchia versione di Leyndell era caratterizzata da una sequenza temporale del gioco antecedente a quella che tutti conoscono. I leali dell’Ordine Aureo, infatti, non avevano ancora preso il controllo della città. Le strade e le sale visitabili dopo la patch sono praticamente sorvegliate da Cavalieri di Leyndell e da soldati. Quanto scoperto dallo youtuber svela che non è stato sempre così.

CALENDARIO SERIE A 2022/2023: TUTTE LE GIORNATE DEL CAMPIONATO

Solitamente, gli Oracle Envoys che si incontrano dopo aver varcato le soglie di Leyndell accolgono i giocatori con il suono delle loro melodie. Qui, invece, risultano assenti. Le creature appaiono per celebrare l’inizio di una nuova era. Per questo motivo appare sensato non trovarli nella mappa precedente all’uscita della patch del day one per console e Pc. Un’altra differenza riguarda il boss Morgott, ovvero il Re Presagio. Qui il personaggio viene invece chiamato il Principe del Presagio.

VIDEO ITALIA-GERMANIA 1-1: GOL E HIGHLIGHTS