Elden Ring, i 10 migliori luoghi da visitare

19 Aprile 2022 - Francesco Fragapane

Alla scoperta dei dieci migliori luoghi da visitare all'intero di Elden Ring: dal Castello di Mantorosso alla Spiaggia delle catacombe di Passo Tempesta

Gioca a Superscudetto

Elden Ring è uno dei giochi più popolari del momento: il titolo ha conquistato videogiocatori in tutto il mondo, creando una vasta community di utenti in ogni angolo del pianeta. Il suo successo? Un gameplay entusiasmante e un magico mondo a fare da sfondo ad avventure sempre nuove ed emozionanti. Andiamo a scoprire i luoghi più belli di Elden Ring.

VIDEO NAPOLI-ROMA 1-1: GOL E HIGHLIGHTS

I luoghi più affascinanti di Elden Ring

  • Farium Azula in frantumi
  • I quattro campanili
  • Grande montacarichi di Dectus (Liurnia)
  • Fiume Siofra (Sepolcride)
  • Castello di Mantorosso (Caelid)
  • Accademia di Raya Lucaria (Liurnia)
  • Liurnia
  • Castello di Grantempesta (Sepolcride)
  • Spiaggia delle catacombe di Passo Tempesta (Sepolcride)
  • La costa del castello di Morne (Penisola del Pianto)

FIFA 23 GRATIS E FREE TO PLAY? LE NOVITÀ

Tra i luoghi più affascinanti all’interno di Elden Ring non può mancare il Castello di Morne: una fortezza di pietra grigia imponente, costruita in cima a un ripido affioramento roccioso. La spiaggia delle catacombe di Passo Tempesta si trova nell’area sul mare: è costruita su colonne di roccia frastagliate che spuntano dall’acqua. Il Castello di Grantempesta si ottiene dopo aver battuto il primo grande boss: Margit il Presagio Implacabile. Liurnia, poi, è sempre molto suggestiva: avvolta nella nebbia, piena di alberi e rovine. L’accademia di Raya Lucaria richiede un oggetto nelle vicinanze e una buona abilità a cavallo per potervi entrare.  Il fiume Siofra è localizzato nell’area del Bosco Tetro a Sepolcride, al confine con Caleid. A completare l’elenco dei luoghi più affascinanti di Elden Ring troviamo: il Grande montacarichi di Dectus, i quattro campanili e Farium Azula in frantumi.

VIDEO SPEZIA-INTER 1-3: GOL E HIGHLIGHTS