eFootball Pes 2022: cos'è e quali sono le novità del gioco free to play di Konami

22 Luglio 2021 - Francesco Fragapane

Nasce eFootbal Pes 2022: cos'è il nuovo videogioco calcistico free to play firmato Konami e quali sono le sue caratteristiche.

Gioca a Superscudetto

Rivoluzione nel mondo dei videogiochi calcistici. Konami ha presentato il nuovo capitolo di Pes, che vivrà uno sconvolgimento epocale. Il primo cambiamento riguarda proprio il nome, visto che ufficialmente Pes non esiste più: al suo posto c’è eFootball, un nuovo videogioco interamente digitale e soprattutto free to play. Vediamo dunque tutti i cambiamenti che ci saranno nel nuovo capitolo del simulatore calcistico firmato Konami.

TUTTI I GIOCHI IN USCITA NEL 2021

Pes 2022: cosa cambia

Il nome è diverso, come detto. Il titolo eFootball sarà scaricabile gratuitamente ed esclusivamente digitale. Una rivoluzione, visto che nel mondo dei videogiochi calcistici non si era mai visto nulla del genere. La base del gioco sarà gratuita, poi ulteriori contenuti e modalità potranno essere acquistate separatamente tramite DLC. In sostanza, ogni videogiocatore potrà personalizzare la propria esperienza di gioco, pagando solo ciò a cui effettivamente gioca. Konami ancora non ha comunicato tutti i dettagli, bisognerà ancora attendere per conoscerli. Quindi ancora non sappiamo cosa sarà effettivamente gratuito, quali contenuti saranno a pagamento e quanto costeranno.

VIDEO ITALIA-INGHILTERRA: GOL E HIGHLIGHTS

Konami ha comunque abbozzato uno road map indicativa, che andrà sicuramente integrata. All’uscità i videogiocatori avranno accesso alla versione base del gioco, con la possibilità di effettuare match in locale e con un numero limitato di squadre. Piano piano poi verranno aggiunte le altre squadre, la possibilità di costruire la propria squadra e i campionato online. In inverno inizieranno i tornei eSport e verrà aggiunto anche il supporto al matchmaking cross platform tra le console, i PC e addirittura i dispositivi mobili. Quest’ultima sarà infatti una grande novità, anche se sono da capire bene le modalità.

FIFA 22 E PES 2022: IL CONFRONTO