Call of Duty Warzone, le novità dell'ultimo aggiornamento

28 Maggio 2021 - Francesco Fragapane

Tutte le novità che riguardano l'ultimo aggiornamento di Call of Duty Warzone: dalle armi ai bug risolti per contrastare i giocatori scorretti

Gioca a Superscudetto

Arriva un aggiornamento molto importante di Call of Duty Warzone: lo ha rilasciato Raven Software nella giornata del 27 maggio per tutte le piattaforme. L’update porta diverse novità attese dai giocatori appassionati della celebre saga, insieme ad accorgimenti che riguardano il bilanciamento delle armi.

VIDEO BOLOGNA-JUVENTUS 1-4: GOL E HIGHLIGHTS

Il nuovo aggiornamento arriva dopo l’inclusione di Rambo e John McClane, due eroi dei film d’azione degli anni ’80 ed è ideato per aggiungere e modificare diversi dettagli maggiormente strutturali.

TUTTI I GIOCHI IN USCITA NEL 2021

Call of Duty Warzone ultimo aggiornamento: tutte le novità dell’update

Una delle prime novità dell’update di Warzone è la drastica riduzione dell’apparizione del Bertha. Si tratta del camion da carico che è ben noto a tutti i gamers soliti affrontare il gioco nella modalità solitaria.

CALL OF DUTY WARZONE: COME SBLOCCARE L’ARMA GRATIS

Dal punto di vista delle armi, c’è un ulteriore nerf per il CR-56 AMAX. La scelta è stata presa dal momento in cui Raven ha ritenuto che l’arma sia ancora la più performante della sua categoria nonostante il depotenziamento.

CALL OF DUTY WARZONE, NELL’AGGIORNAMENTO RAMBO E NAKATOMI PLAZA

Alcune modifiche riguardano anche il FARA, il Tactical Rifle Charlie e l’LW3-Tundra. L’ultimo update, inoltre, risolve il bug che permetteva ad alcuni giocatori di raggiungere aree situati al di fuori del limite della mappa base di Verdansk.

CALL OF DUTY BLACK OPS COLD WAR GRATIS NEL WEEKEND

Tra i problemi risolti ci sono anche quelli di collisione con vari elementi dello scenario che spesso consentivano a giocatori “scorretti” di sfruttarli a loro vantaggio, danneggiando i propri avversari. Il tema dei cheater sta molto a cuore agli sviluppatori di Call of Duty. Nelle ultime settimane, infatti, sono stati bannati oltre 350 mila utenti considerati cheater.