Dove vedere Spezia Atalanta: orari diretta tv e streaming

16 Novembre 2020 - Francesco Fragapane

Spezia e Atalanta si affronteranno sabato al Manuzzi di Cesena alle ore 18 per l'ottava giornata del campionato di Serie A

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Due squadre in salute si affronteranno sabato a Cesena per inseguire i propri obiettivi dopo la sosta per le Nazionali. Lo Spezia di Italiano ospiterà l’Atalanta di Gasperini, squadra in difficoltà fino all’ultima partita con l’Inter che ha restituito ai nerazzurri di Bergamo il sorriso per un pareggio raggiunto nel finale e dopo una prova convincente. I bianconeri, invece, sono reduci dalla brillante vittoria sul campo del Benevento, un secco 3-0 che ha rilanciato le ambizioni dello Spezia in chiave salvezza. Le due squadre al momento sono distanti 5 punti in classifica: 13 quelli conquistati fino a questo momento dall’Atalanta, 8 quelli raccolti dallo Spezia, bottino notevole per una neopromossa che avrà come obiettivo la permanenza in Serie A.

SERIE A, I GIOCATORI PIÙ CONTINUI

Quando vedere Spezia Atalanta

La partita tra Spezia e Atalanta sarà la seconda gara dell’ottavo turno di campionato e si disputerà sabato 21 novembre alle ore 18 allo stadio Manuzzi di Cesena.

Dove vedere Spezia Atalanta

La gara tra Spezia e Atalanta sarà un’esclusiva di Sky Sport e sarà possibile vederla sui canali Sky del proprio decoder, oppure in streaming attraverso l’app ufficiale di Sky Sport. Non solo: la partita potrà essere seguita sulla piattaforma Now Tv, il servizio streaming e on demand di Sky.

SERIE A, I PEGGIORI CALCIATORI PER FANTAMEDIA

Le probabili formazioni di Spezia Atalanta

Le scelte di formazione saranno dettate dai rientri dei rispettivi Nazionali. Gasperini, in particolar modo, valuterà attentamente le condizioni fisiche e atletiche dei suoi calciatori prima delle scelte definitive.

Spezia (3-4-2-1): Provedel; Ferrer, Terzi, Chabot, Bastoni; Estevez, Ricci, Pobega; Gyasi, Nzola, Agudelo

Atalanta (4-3-2-1): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, Freuler, Pasalic, Gosens; Gomez; Miranchuk; Zapata