Sassuolo Sudtirol, dove vedere l'amichevole: orari diretta tv e streaming

20 Luglio 2022 - Enrico Gorgoglione

Il Sassuolo di Alessio Dionisi si appresta ad affrontare il Südtirol in una gara amichevole dell'estate 2021: ecco tutte le info su dove seguirla.

Gioca a Superscudetto

Siamo arrivati a metà luglio, un mese che negli anni pari, in genere, regala sempre una manifestazione riguardante le nazionali, soprattutto le fasi finali. Infatti, ogni due anni, si alternano Campionati Europei e Campionati Mondiali, al contrario di quanto avviene quest’anno. Eccezionalmente, la rassegna iridata inizierà a metà novembre perché si disputa in Qatar. A causa delle alte temperature dello stato, sarebbe stato decisamente controproducente giocare tra giugno e luglio, dunque la FIFA ha cambiato finestra. Una scelta che ha destato polemiche e che, per la stagione 2022/2023, cambierà inevitabilmente gli scenari dei campionati, costretti a una pausa forzata di quasi due mesi, con ripresa fissata il 4 gennaio 2023.

CONFERENCE LEAGUE, SQUADRE QUALIFICATE AI PLAYOFF E POSSIBILI AVVERSARIE DELLA FIORENTINA

Le amichevoli precampionato del Sassuolo

Anche per questa stagione, il Sassuolo andrà in ritiro a Vipiteno, località in Trentino-Alto Adige. I neroverdi saranno in loco dal 6 al 22 luglio. Questo il programma delle amichevoli di luglio restanti del club neroverde.

  • Giovedì 21 luglio alle 18:00: Sassuolo-Südtirol
  • Domenica 31 luglio (orario da definire): Stade de Reims-Sassuolo

CHAMPIONS LEAGUE 2022/2023: SORTEGGI, CALENDARIO E GARE

Dove vedere Sassuolo-Südtirol

Per il momento, non si sa ancora se Sassuolo-Südtirol avrà una copertura televisiva o meno. Possibile che il match sia trasmesso in streaming su Sassuolo Channel, ma non ci sono conferme ufficiali.

La stagione dei neroverdi

Pur piazzandosi peggio rispetto al 2020/2021 con De Zerbi, gli uomini di Dionisi hanno comunque disputato un buon campionato da metà classifica. I neroverdi hanno poi conquistato il record di aver battuto in una singola stagione Juventus, Inter e Milan a domicilio, un qualcosa di veramente irripetibile. Gran merito, ovviamente, al talentuoso reparto offensivo composto da Berardi, Traoré, Raspadori e Scamacca, quest’ultimo in orbita Paris Saint-Germain.

SERIE A, GLI ALLENATORI DELLA STAGIONE 2022/2023