Dove vedere Juve Roma: orari diretta tv e streaming

1 Febbraio 2021 - Francesco Fragapane

Juventus e Roma si affronteranno sabato 6 febbraio all'Allianz Stadium alle ore 18 per la seconda giornata del girone di ritorno del campionato

Gioca a Superscudetto

Ottimo momento di forma per la Juventus di Pirlo, che ha battuto anche la Sampdoria, sabato scorso, e si avvicina alla vetta, pur essendoci ancora diversi punti di distacco da Milan e Inter. I bianconeri, ora, saranno chiamati a un’altra gara molto insidiosa, quella contro la Roma di Fonseca, reduce dal posticipo col Verona. Una squadra, quella giallorossa, che insegue il piazzamento Champions e fa i conti col ‘caso’ Dzeko che è ancora attuale. Sarà una partita che si preannuncia spettacolare tra due formazioni che, in campo, rivali, non si sono mai risparmiate.

MERCATO GENNAIO: SCOPRI TUTTE LE TRATTATIVE CHIAVE DELLA SERIE A

SAMPDORIA JUVE 0-2: GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI SERIE A

Quando si gioca Juventus Roma

La sfida di Torino tra Juventus e Roma si giocherà sabato 6 febbraio con calcio d’inizio alle ore 18. Teatro dell’incontro sarà l’Allianz Stadium.

Dove vedere Juventus Roma in diretta tv e streaming

La partita tra Juventus e Roma sarà in diretta in esclusiva su Sky Sport. Per seguire la sfida basterà sintonizzarsi sui canali dell’emittente satellitare. Come sempre è disponibile anche la diretta streaming dell’evento su smartphone, tablet, pc e smart tv tramite le applicazioni Sky Go e Now Tv.

Le probabili formazioni di Juventus Roma

Fonseca dovrebbe schierare ancora una volta Borja Mayoral come centravanti, nella Juventus si aspetta il gol di Cristiano Ronaldo, sempre titolare, che manca ormai da diverse partite. Neppure al Ferraris, nell’ultima giornata, il portoghese è riuscito a sbloccarsi.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Arthur, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez, Smalling, Mancini; Karsdorp, Villar, Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan, Pellegrini; Borja Mayoral. All. Fonseca