Dove vedere Genoa Napoli: orari diretta tv e streaming

1 Febbraio 2021 - Francesco Fragapane

Genoa e Napoli scenderanno in campo per l'anticipo serale di sabato 6 febbraio valido per la seconda giornata del girone di ritorno del campionato

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Rivali per una notte: Genoa e Napoli si affronteranno sabato 6 febbraio alle ore 20.45, gara valida per l’anticipo serale della seconda giornata del girone di ritorno. Sarà sfida tra due formazioni che lottano per obiettivi differenti. Il Napoli insegue la Champions League e, ogni domenica, cerca di spegnere sul campo le voci che riguardano il futuro del suo allenatore, Rino Gattuso. Il Genoa, invece, proprio col cambio allenatore è tornato a fare punti per la salvezza. Con Ballardini risultati migliori e un gioco più equilibrato. I rossoblu sanno che sarà una gara difficile ma tenteranno l’impresa.

MERCATO GENNAIO: SCOPRI TUTTE LE TRATTATIVE CHIAVE DELLA SERIE A

NAPOLI PARMA 2-0: RISULTATO, GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI SERIE A

Quando si gioca Genoa Napoli

La sfida tra Genoa e Napoli si giocherà sabato 6 febbraio con calcio d’inizio alle ore 20.45. La partita si disputerà, come sempre per le gare interne del Genoa, allo stadio Ferraris di Marassi.

Dove vedere Genoa Napoli

Il confronto tra il Genoa di Ballardini e il Napoli di Gattuso sarà visibile in streaming su Dazn. Per seguire il match basterà collegarsi tramite smart tv, tablet, smartphone o pc all’applicazione ufficiale della piattaforma. Disponibile anche la diretta tv sul bouquet di Sky al canale 209 Dazn 1 per tutti gli abbonati.

Le probabili formazioni di Genoa Napoli

Gattuso deve fare i conti ancora una volta con l’emergenza attaccante, il rischio è che possa essere ancora Petagna a dover stringere i denti. Nel Genoa, Ballardini dovrebbe confermare la copia d’attacco composta da Destro e Shomurodov.

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Destro, Shomurodov. All. Ballardini

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Bakayoko, Zielinski; Lozano, Petagna, Insigne. All. Gattuso