Dove vedere Benevento Sampdoria: orari diretta tv e streaming

1 Febbraio 2021 - Enrico Gorgoglione

Benevento e Sampdoria si sfideranno domenica 7 febbraio a ora di pranzo, alle 12.30, per la seconda giornata del girone di ritorno del campionato

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Salvezza in palio per Benevento e Sampdoria, rivali domenica, ad ora di pranzo, per la seconda giornata del girone di ritorno del campionato. La partita si giocherà allo stadio Vigorito. Il Benevento ha assoluto bisogno di punti, così come la Samp. Entrambe le formazioni sono reduci da due sconfitte. Il Benevento nell’ultima di campionato ha perso 4-0 sul campo dell’Inter mentre la Sampdoria non è riuscita a fermare la Juventus, perdendo 2-0 in casa. All’andata la partita si è conclusa con la vittoria dei campani per 2-1 con doppietta di Caldirola. Un girone dopo, tante cose sono cambiate.

MERCATO GENNAIO: SCOPRI TUTTE LE TRATTATIVE CHIAVE DELLA SERIE A

SAMPDORIA JUVE 0-2: GOL E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI SERIE A

Quando si gioca Benevento Sampdoria

La partita tra il Benevento di Inzaghi e la Sampdoria di Ranieri si disputerà domenica 7 febbraio a ora di pranzo, alle 12.30, allo stadio Vigorito. La sfida sarà valida per la seconda giornata del girone di ritorno del campionato

Dove vedere Benevento Sampdoria

La sfida tra Benevento e Sampdoria sarà visibile in streaming su Dazn. Per seguire il match basterà collegarsi tramite smart tv, tablet, smartphone o pc all’applicazione ufficiale della piattaforma. Disponibile anche la diretta tv sul bouquet di Sky al canale 209 Dazn 1 per tutti gli abbonati.

Le probabili formazioni di Benevento Sampdoria

Inzaghi conferma Lapadula centravanti con Caprari alle sue spalle, anche se scalpitano sia Insigne che Sau. Negli ospiti, come sempre, il dubbio principale riguarda l’impiego di Quagliarella.

Benevento (3-5-2): Montipò; Glik, Caldirola, Barba; Depaoli, Hetemaj, Viola, Ionita, Improta; Caprari, Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Augello; Candreva, Ekdal, Adrien Silva, Thorsby; Keita, Quagliarella. All. Ranieri