Dove vedere Atalanta Juve: orari diretta tv e streaming

17 Aprile 2021 - Enrico Gorgoglione

Nel fine settimana in campo Atalanta e Juventus: ecco dove vedere il match in streaming e diretta tv

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

La 31^ giornata di Serie A prevede delle sfide importanti per l’alta classifica, come quella tra Atalanta e Juventus. Si tratta di un vero e proprio scontro in chiave Champions, con i bianconeri terzia 62 punti e i nerazzurri quarti e staccati di una lunghezza. La squadra di Gasperini arriva alla sfida lanciatissima, forte di 4 vittorie consecutive arrivate dopo aver smaltito definitivamente le fatiche della Champions League. La Juve non è certo da meno, rinfrancata dalle vittorie contro Napoli e Genoa arrivate dopo i passi falsi contro Benevento e Torino.

JUVENTUS-GENOA 3-1: GOL E HIGHLIGHTS

Quando si gioca Atalanta-Juventus

Il calcio d’inizio del match è previsto per domenica 18 aprile alle ore 15:00. Il match avrà luogo al Gewiss Stadium di Bergamo.

INFORTUNIO RONALDO, LE NEWS DALLA JUVE: QUALI PARTITE SALTA

Dove vedere Atalanta-Juventus

Il match che vedrà contrapposti nerazzurri e bianconeri sarà visibile tramite il decoder di Sky, oppure con l’app di Sky Go, disponibile per tutti i dispositivi mobili come smartphone, tablet e pc.

FIORENTINA-ATALANTA 2-3: GOL E HIGHLIGHTS

Le probabili formazioni

Gasperini non può contare sullo squalificato Romero, ma ritrova Pessina che è guarito dal Covid. Probabile panchina per l’ex centrocampista del Verona, lasciando spazio in mediana a De Roon e Freuler mentre in avanti al trio Malinovskyi-Pasalic-Muriel alle spalle di Zapata.

Nel 4-4-2 di Pirlo Bonucci torna al centro della difesa in coppia con De Ligt, mentre sugli esterni dovrebbero giocare Cuadrado e Danilo. Fasce presidiate in mediana da Kulusevski e Chiesa, a sostegno delle due punte Ronaldo e Morata.

Atalanta (4-2-3-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti, Gosens; De Roon, Freuler; Malinovskyi, Pasalic, Muriel; Zapata.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo; Kulusevski, Bentancur, Arthur, Chiesa; Ronaldo, Morata.

PARMA-MILAN 1-3: GOL E HIGHLIGHTS