Milan news, Sarri: "È rigore tutta la vita, nessun dubbio"

14 Febbraio 2020 - Enrico Gorgoglione

Le parole di Maurizio Sarri nel post partita di Milan Juve, sfida valida per la semifinale di andata di Coppa Italia e conclusa con il punteggio di 1-1

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Un pareggio strappato in pieno recupero proietta la Juventus alla gara di ritorno della semifinale di Coppa Italia con ottimismo e fiducia. La squadra di Maurizio Sarri non ha però brillato ma l’allenatore bianconero, nel post partita, difende il suo operato e quanto mostrato dai suoi calciatori: “Io non conosco il Sarrismo, ma non sono d’accordo: stasera siamo usciti molto bene da dietro. Siamo in un momento in cui a tratti portiamo troppo la palla, invece di muoverla. Poi dobbiamo accompagnare di più l’azione, perché abbiamo lasciato Ronaldo troppo solo”. Aspetti da migliorare ma il risultato di Milan Juve è più che positivo in vista della sfida di ritorno, anche se l’attenzione è rivolta all’episodio che ha portato al rigore del pareggio: “Con le norme attuali il rigore è clamoroso. Poi se mi chiedi se mi piacciono le norme attuali, ti dirò di no. Non è che se non mi piace una legge, vado a delinquere. Con le norme attuali è rigore tutta la vita”.