Lite Conte Agnelli durante Juve Inter: la ricostruzione

10 Febbraio 2021 - Enrico Gorgoglione

La Juventus è in finale di Coppa Italia. La gara contro l'Inter è terminata 0-0 ma a tenere banco è stato lo scontro a distanza tra Conte e Agnelli

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Juventus-Inter si è rivelata essere una gara ricca di tensioni, in campo e fuori. I bianconeri hanno, infine, avuto la meglio, facendo valere il risultato dell’andata. Il gruppo di Conte non è stato in grado di trovare la via del gol e con uno 0-0 doloroso viene eliminato dalla Coppa Italia. Ancora una finale per i bianconeri, dopo aver vinto la Supercoppa italiana contro il Napoli. Si attende ora il match tra gli azzurri di Gattuso e l’Atalanta per delineare il match conclusivo del torneo.

Cos’è accaduto però al termine di Juve-Inter e, a dire il vero, durante? Un duro scontro verbale tra Conte e Agnelli, così come tra il tecnico e parte dei giocatori bianconeri. Vecchie ruggini mai sopite, esplose dinanzi alle telecamere.

Juve-Inter, Conte dito medio

PORTO JUVE DI CHAMPIONS, DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING

Juve-Inter, Conte contro Agnelli

Un grande momento di tensione esplode al termine del primo tempo di Juve-Inter. Scintille a distanza tra la panchina dell’Inter e la tribuna, nel momento in cui la dirigenza bianconera fa ritorno nel tunnel.

Conte, inquadrato dalle telecamere, fa il dito medio. È rivolto verso squadra e dirigenti e non è chiaro chi sia il principale protagonista delle sue “attenzioni”. Ci sarebbe stato un confronto a distanza anche con Bonucci, che avrebbe chiesto di rispettare l’arbitro, in relazione al clamore generato dall’episodio in area di rigore su Lautaro Martinez.

COPPA ITALIA, ATALANTA-NAPOLI: I DIFFIDATI

Al triplice fischio esplode la rabbia di Andrea Agnelli, inquadrato mentre insulta l’ex allenatore. Il riferimento parrebbe pronto al gesto di fine primo tempo. Nel post partita Conte si è così espresso ai microfoni di Rai Sport: “Bisognerebbe dire la verità essere più educati, avere più rispetto e sportività. Il quarto uomo penso abbia visto quello che è successo per tutta la partita”.

Juve-Inter, Agnelli

COPPA ITALIA, DOVE VEDERE ATALANTA-NAPOLI