Juve Milan, rinviata per Coronavirus anche la Coppa Italia?

3 Marzo 2020 - Enrico Gorgoglione

Dopo il vertice tra Prefettura, Questura, Sindaco di Torino, Lega Serie A e Governo, Juventus-Milan è stata rinviata a data da destinarsi

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Continuano i disagi legati al Coronavirus che condiziona anche le manifestazioni sportive. Dopo i rinvii di diverse partite delle ultime due giornate di campionato, viene rinviata anche Juventus-Milan, semifinale di ritorno della Coppa Italia. Nel pomeriggio è andata in scena una riunione tra i rappresentanti della Prefettura e della Questura di Torino, insieme alla Sindaca Appennino, ai rappresentanti della Juventus. Al meeting si sono aggiunti in conference call anche Lega Serie A e Governo.

26^ GIORNATA SERIE A: IL CALENDARIO DEI RECUPERI

CORONAVIRUS IN ITALIA: ULTIME NOTIZIE E RICADUTE SULLO SPORT

SEMIFINALI COPPA ITALIA: IL PROGRAMMA

Inizialmente si prevedeva il divieto di accesso all’Allianz Stadium ai residenti di Lombardia, Veneto ed Emilia e a chi vive in provincia di Savona e di Pesaro-Urbino. Dal vertice in Prefettura, però, è arrivato lo stop. Juventus-Milan rinviata a data da destinarsi. La gara d’andata, giocata a San Siro, era terminata con il risultato di 1-1.

SEMIFINALI COPPA ITALIA 2020: DATA E ORARI DI JUVENTUS-MILAN E NAPOLI-INTER

SUPERSCUDETTO E FANTACALCIO: COSA SUCCEDE CON I RECUPERI DELLA 26^ GIORNATA

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO