Superscudetto, variazioni delle quotazioni dopo la 21^ giornata di serie A

29 gennaio 2019 - Enrico Gorgoglione

Ecco le variazioni di quote più importanti dopo la 21^ giornata di serie A: Zapata e Muriel super, scendono Cristiano Ronaldo e Icardi

La ventunesima giornata di serie A è stata consegnata agli archivi dal triplice fischio del “Monday Night” Empoli-Genoa (risultato finale 1-3). Anche nella seconda giornata del girone di ritorno del campionato non sono mancati gol ed emozioni. Tra bonus e malus, ogni fantallenatore deve prestare sempre molta attenzione a ogni minima variazione delle quotazioni dei calciatori. Nella scelta della formazione migliore per il concorso Superscudetto bisogna tenere in conto anche questo.

Andiamo ora a scoprire quali sono i calciatori protagonisti di un exploit positivo al ventunesimo turno di campionato, ma diamo uno sguardo anche a quei giocatori reduci da una partita negativa, che hanno visto per questo calare la loro valutazione al fantacalcio.

Da Quagliarella a Chiesa, quotazioni in rialzo in serie A

In Sampdoria-Udinese, Fabio Quagliarella ha realizzato una doppietta su rigore che l’ha portato in vetta solitaria alla classifica marcatori di serie A (16 gol complessivi, più dei rivali diretti Cristiano Ronaldo e Duvan Zapata). La quotazione dell’attaccante campano al concorso Superscudetto ha registrato un’impennata nelle scorse ore, passando da 58 a 63 crediti.

Anche la valutazione di Federico Chiesa è incrementata di 5 crediti (da 27 a 32) in vista della ventiduesima giornata del campionato di serie A. Il talento della Fiorentina, figlio d’arte, ha messo a segno una doppietta in casa del Chievo Verona nel “lunch match” del weekend.

Altri tre calciatori hanno realizzato una doppietta alla ventunesima giornata di serie A: si tratta di Edin Dzeko della Roma, Roberto Inglese del Parma e Camillo Ciano del Frosinone, a segno rispettivamente contro Atalanta, Spal e Bologna. L’attaccante bosniaco ha visto lievitare la propria quotazione di 3 crediti al concorso Superscudetto (da 38 a 41 crediti), il calciatore gialloblu è passato da 36 a 40 crediti mentre Ciano ha incrementato il suo valore passando da 25 a 29 crediti.

Autogol e giornata da dimenticare per Emre Can della Juventus

La ventunesima giornata del campionato di serie A è stata (quasi totalmente) da dimenticare per il centrocampista della Juventus Emre Can. Il calciatore tedesco è stato sfortunato protagonista in Lazio-Juve, realizzando l’autogol che domenica sera ha dato il momentaneo vantaggio alla formazione biancoceleste. Fortunatamente per lui, poi, la squadra bianconera è riuscita a ribaltare il risultato (1-2 al fischio finale allo stadio “Olimpico” di Roma), rendendo così innocua la sua autorete. La valutazione di Emre Can nel concorso Superscudetto è calata però di due crediti, da 16 a 14.

Nello scorso weekend, l’Inter di Luciano Spalletti è uscita sconfitta dal confronto con il Torino di Walter Mazzarri. Il capitano nerazzurro Mauro Icardi è rimasto a secco di gol, come del resto nelle precedenti quattro partite di campionato. La quotazione dell’attaccante argentino nel concorso Superscudetto è calata da 55 a 53 crediti alla luce del flop nell’ultimo turno di campionato.

Tra i protagonisti in negativo della ventunesima giornata di serie A non può mancare Federico Mattiello: il calciatore del Bologna è stato espulso dopo soli 13 minuti nella sfida contro il Frosinone e la partita si è messa così in discesa per gli avversari. Il club ciociaro ha poi battuto con un perentorio 0-4 i rossoblu. Anche la quotazione di Mattiello, come quelle di Emre Can e Icardi, è calata di 2 crediti nelle ultime ore (da 11 a 9).