Infortunio Khedira: quando rientra il centrocampista della Juventus

18 aprile 2019 - Francesco Fragapane

Sami Khedira deve operarsi al ginocchio: ecco i tempi di recupero previsti per il centrocampista tedesco in forza alla Juventus

Stagione finita per Khedira: il centrocampista della Juventus dovrà operarsi al ginocchio. La decisione è stata annunciata ufficialmente dalla società e dal giocatore stesso. “Dopo quattro mesi di continuo dolore al ginocchio, ho deciso di sottopormi ad un intervento chirurgico per guarire completamente. L’operazione è programmata. Il mio obiettivo è quello di tornare al cento per cento per l’inizio della prossima stagione” ha scritto l’ex Real Madrid attraverso i suoi profili social. L’operazione lo costringerà a guardare da lontano i compagni impegnati nel finale di campionato. Si chiude una stagione travagliata per il tedesco. Da agosto ad oggi, oltre a dover fare i conti con diversi infortuni, il giocatore ha sofferto anche di un problema cardiaco che lo ha tenuto fuori per un mese alla fine di febbraio.

Operazione al ginocchio: i tempi di recupero di Khedira

Finisce qui il 2018/2019 di Sami Khedira. Il giocatore, insieme alla società, ha deciso di sottoporsi a breve ad un intervento chirurgico L’operazione servirà per curare definitivamente il problema al ginocchio che lo affligge da tempo. L’ultima partita stagionale con la maglia bianconera resterà Juventus-Ajax, andata dei quarti di Champions League dello scorso 10 aprile. In campionato, invece, l’ultima apparizione risale a quattro giorni prima, quando i bianconeri hanno vinto 2-1 in rimonta sul Milan. Da adesso, per le restanti sei giornate di Serie A, i fantallenatori non potranno più contare su di lui.

L’annata di Khedira, anche in ottica fantacalcio, non è stata la migliore da quando è approdato in Italia. La sua stagione è stata costellata da problemi fisici sin da agosto. A peggiorare la situazione, è stato anche l’aritmia atriale emersa lo scorso febbraio. Un problema che ha costretto il centrocampista della Juventus a restare fuori per oltre un mese. Quando sembrava tornato a disposizione di Allegri, non è riuscito più a convincere con il dolore al ginocchio, decidendo di andare sotto i ferri. Il campionato si chiude con due reti e nessun assist in 10 presenze e una media voto di 5.9. Numeri troppo bassi per uno dei centrocampisti più affidabili delle ultime stagioni.

Khedira infortunato: cambia la probabile formazione della Juventus

Con Khedira, prossimo all’operazione, diventa sempre più numerosa la lista degli indisponibili in casa Juventus. Per la sfida di sabato prossimo contro la Fiorentina, Massimiliano Allegri ha già perso Dybala. L’argentino è alle prese con un problema muscolare che rischia di tenerlo fuori anche per gli impegni successivi contro Inter e Torino. Oltre a Dybala, sono in dubbio anche Chiellini, Mandzukic e Douglas Costa. Proprio come Khedira, anche Perin dovrà operarsi (ad una spalla) e tornerà solo nella prossima stagione.

In vista della partita contro la Fiorentina, Massimiliano Allegri non avrà troppi dubbi di formazione, visti i tanti assenti forzati. Davanti a Szczesny, nel 4-3-3 bianconeri, giocheranno Rugani e Bonucci. Sulle corsie laterali della difesa, spazio a Joao Cancelo e Alex Sandro, con De Sciglio che dovrebbbe osservare un turno di riposo. Pjanic, Matuidi dovrebbero essere sicuri di un posto da titolare a centrocampo, mentre Bentancur potrebbe giocare a discapito di Emre Can. In attacco, tridente formato da Cristiano Ronaldo, Cuadrado e Bernadeschi, con Kean pronto ad entrare a gara in corso.

News SUPERSCUDETTO.IT